Ansia da esame: consigli per superarla

di admin
ansia-da-esame

Ansia da esame? Niente paura! Non tutti hanno la fortuna di potersi iscrivere all’università in stile Harry Potter di Lecce e quindi bisogna trovare un modo di farsi piacere lo studio e sostenere gli esami senza paranoie. L’università non è come la scuola, quindi è normale avere ansia da esame: presentarsi dinanzi ad una commissione fa paura ma questo non deve diventare fattore di blocco. Dopo esserti aiutata con il motore di ricerca Cosa Studi per trovare il percorso di studi adatto a te è il momento di passare all’azione e dare il meglio di te. Ecco qualche dritta per superare alla grande gli esami universitari.

#1. Accetta lo stress

Lo stress causato dall’ansia d’esame è odioso, lo sappiamo tutti, ma il primo passo è quello di accettarlo: queste sono solo piccole pressioni e non sono nulla in confronto a quello che ti riserverà la vita lavorativa. Ci pensi? Riunioni, progetti da consegnare, tempistiche da rispettare. Insomma, l’università al confronto è una passeggiata ed un’efficace palestra di vita che ti insegnerà a gestire stress ben più intensi del mondo professionale.

#2. Evitare la negatività: pensa positivo

La negatività non giova in alcun caso: né per un semplice esame né per qualsiasi altra evenienza. Partire già sconfitti solo perché la materia risulta pesante o molto difficile non è il modo migliore per porsi dinanzi ad un esame. Il pensiero negativo porta stress sia a livello mentale che a livello fisico (sembra strano ma è così, ndr) quindi meglio pensare positivo, sempre. L’esame non va? La cosa bella dell’università è che ci si può sempre riprovare (ma questa rimane un’opzione remota, ndr)!

#3. Applica tecniche di rilassamento muscolare

Yoga? Pilates? Meditazione? Segui qualche corso del genere o semplici tutorial che circolano su internet: riuscire a tenere la mente sgombra e a rilassare il proprio corpo risulta metodo efficace per scacciare l’ansia da prestazione prima di un esame.

#4. Mangia bene e dormi regolarmente

Sembra impossibile a dirsi, hai ragione, però il sonno è importante: dormi regolarmente per 8 ore a notte, studia di mattina presto così la mente è più sveglia, alimentati correttamente con frutta e verdura e bevi almeno 2 litri d’acqua al giorno per tenere il cervello ben idratato. Ricorda: il corpo è il tempio della tua anima, trattalo bene e ne ricaverai benefici.

#5. Fai sport

Ti starai domandando ‘quand’è che trovo il tempo‘? Bene, c’è una news: anche solo 20 minuti al giorno di camminata a passo svelto possono alleviare la tua ansia. Lo sport fa bene a corpo e mente e non solo quando si è sotto esame. Sarebbe un’ottima abitudine da acquisire quotidianamente.

Voi avete qualche metodo speciale per scacciare l’ansia da esame?

Articoli Correlati