Youtube: sparatoria alla sede centrale di San Bruno, ecco cosa sta succedendo

di Alberto Muraro

Il quartier generale di Youtube, con sede a San Bruno in California, è stato oggetto lo scorso 3 aprile di una non meglio specificata sparatoria, avvenuta intorno alle ore 10 di sera (orario italiano). Le prime informazioni giunte dagli USA sono piuttosto confuse, ma si parla di una persona armata che avrebbe sparato diversi colpi nell’area.

Qui sotto trovate il primo servizio di breaking news mandato in onda dalla CNN.

I primi segnali d’allarme dagli headquarters del social sono giunti da Twitter, dove un gruppo di dipendenti (barricatosi negli uffici) ha lanciato messaggi di soccorso dopo aver sentito degli spari. Il messaggio con il quale gli Headquarters hanno ufficialmente inviato richiesta di aiuto è stato inviato da Vadim Lavrusk, che sul suo profilo ha scritto:

sparatoria nella sede centrale di Youtube. Ho sentito degli spari e ho visto gente scappare via mentre ero alla mia scrivania. Mi sono barricato dentro una stanza insieme ad un gruppo di colleghi.

La polizia di San Bruno ha successivamente inviato un comunicato ufficiale, invitando i residenti della zona a rimanere fuori dall’area, per motivi di sicurezza.

 

Qui sotto troverete tutti gli aggiornamenti in tempo reale sulla sparatoria alla sede di Youtube.

Aggiornamento: Lavruisk ha confermato via Twitter di essere stato scortato fuori dagli uffici insieme ai colleghi e di essere al sicuro.

Articoli Correlati