TikTok down. Un glitch nel sistema sembra confermare il ban negli USA

di Alberto Muraro
tiktok

In questa occasione su Ginger Generation vi abbiamo raccontato degli ultimi, inquietanti sviluppi che hanno circodato TikTok, la più amata app fra i giovanissimi. Gli aggiornamenti dell’ultima ora, infatti, puntano tutti ad un possibile ban dell’applicazione da parte del governo statunitense. Un ban che, ora come ora, sembra essere più vicino che mai.

Abbonati subito a Disney Plus! Clicca qui per vedere tutti i tuoi film e serie tv preferiti!

TikTok sta per chiudere? Ecco il glitch che preoccupa i TikToker

Nei giorni scorsi, il governo americano ha parlato molto chiaro riguardo al futuro di TikTok negli USA. Il problema è che l’applicazione è cinese e in questo periodo sappiamo bene cosa sta accadendo in quel paese. La Cina, al di là dell’emergenza Coronavirus, sta infatti affrontando nuove rivolte ad Hong Kong, paese che da sempre lotta per l’indipendenza. Secondo il governo americano (in India se ne sono già accorti) il governo cinese sta usando TikTok per fare propaganda al partito comunista.

TikTok ha jnizialmente negato qualunque possibile ban dell’app. Quest’oggi, però, è successo qualcosa di molto insolito che ha preoccupato gli utenti USA.

Voglia di viaggiare? Prenota subito il tuo viaggio con le offerte di Trivago!

tiktok
L’app ha infatti iniziato a “glitchare”, ovvero a presentare un errore tecnico che ha messo molti in allarme. In pratica, ci sono molti seguitissimi e apprezzatissimi video di TikToker USA anche celebri con O like. Questo è il caso di molti ex e attuali membri della Hype House, come Charli d’Amelio.



Ecco il glitch apparso su TikTok.

Quello che più ci preoccupa è che nelle stesse ore il Segretario di Stato Mike Pompeo è tornato a parlare in forma ufficiale della possibile chiusura della piattaforma. Il tema è che il governo americano, oggi come oggi, è fermamente intenzionato a bloccare qualunque applicazione cinese che possa costituire una minaccia per la privacy degli americani.

 

 

Si tratta di un segnale d’allarme decisamente importante. Se così fosse, TikTok USA sarebbe pronto a sparire lasciando “disoccupati” decine di giovani ragazzi che in questi mesi sul social si erano costruiti un enorme seguito.

Aggiornamento: il servizio tecnico di TikTok parla di non meglio specificati problemi tecnici sull’app. In teoria, tutto si potrebbe risolvere in qualche ora.

 

I fan italiani si devono preoccupare? No, almeno per il momento l’applicazione in Italia continua a funzionare normalmente.

 

Articoli Correlati