Earth Day: la community di TikTok al servizio del pianeta

di Marco Della Corte

La community di TikTok si mette al servizio del pianeta in occasione dell’Earth Day. L’evento si celebra in data 22 aprile. Numerosi i contenuti proposti dai titktoker per l’occasione. La Giornata della Terra è un momento in cui ci si sofferma a pensare con più attenzione al pianeta e all’ambiente, alla sua salvaguardia.

tiktok

 

Si riflette, tuttavia, anche all’impatto che l’uomo ha su di esso. La community globale di TikTok si è sempre dimostrata attenta al tema, promuovendo una maggior riflessione alla tutela del mondo in cui vive. La community promuove, inoltre, comportamenti improntati alla sostenibilità e al clean living per proteggere il bene più prezioso: la Terra. I molteplici contenuti pubblicati su TikTok hanno impattato positivamente, influenzando altri utenti e creando un movimento virtuoso all’interno della community, incoraggiando così, sempre più persone a ridurre il proprio impatto sull’ambiente, favorendo il riciclo e il riutilizzo.

TIKTOK PROMUOVE LA SOSTENIBILITÁ

Su TikTok, destinazione prescelta da una generazione determinata ad avere un impatto positivo, sono numerosi i contenuti e le conversazioni nate sul tema della protezione dell’ambiente e attorno alla sostenibilità: non a caso, sono quasi 200 milioni le visualizzazioni mensili in tutto il mondo di video sulla tematica. Moda, clean living, cibo, riutilizzo e difesa dell’ambiente: ecco alcune delle cause ambientali di cui si è fatta portavoce la community di TikTok.

LA PASSIONE PER LA MODA

Non è un segreto che la community di TikTok sia un’appassionata di abbigliamento e fashion, ma soprattutto di acquisti sostenibili e responsabili. A dimostrarlo sono hashtag come #Thrifting – la consolidata abitudine di comprare dai mercatini dell’usato, con oltre 90 mila video e oltre 1.4 visualizzazioni – e #Reselling, con ben 15 mila video e 235 visualizzazioni.

Numerosi anche gli hack di moda sostenibile, tra offerte e negozi specializzati, ma anche tanti consigli di moda fai-da-te come quelli condivisi da Vicky Maghetti (@vicky.maghetti), una giovane triestina con la passione per dare nuova vita a capi di seconda mano.

 

Un’altra creator da seguire per approfondire il sustainable fashion è Noemi, meglio nota come @etantecosebelle. Curiosità, pillole di storia, notizie dal mondo sulle ultime tendenze e tanto altro. Per uno shopping sostenibile nato dal riutilizzo di tessuti rimasti inutilizzati, EVE1 (@eve1.official): brand di upcycled fashion voluto da Sofia, giovane studentessa che ha ridato vita a capi di scarto trasformandoli in preziosi accessori per i capelli.

Per aggiornamenti e novità su TikTok e altri social continuate a seguirci.

Articoli Correlati