Donazione personale della Regina Elisabetta per le vittime del terremoto

di admin

Anche la Regina Elisabetta ha voluto contribuire alla raccolta fondi per le vittime del terremoto nel centro Italia. Un modo, questo, per essere quanto più vicini al nostro paese nel suo momento di massimo dolore. Un evento che ha sconvolto tutti, che ha mobilitato paesi, volontari, sconosciuti, tutti insieme per ridare un minimo di dignità e sostegno a chi ha perso tutto in pochi, maledetti, attimi.

La donazione fatta alla Croce Rossa dalla Regina Elisabetta è stata privata, personale. Non deriva, quindi, da fondi comuni del regno inglese ma direttamente dalla famiglia reale.

L’annuncio direttamente dal profilo ufficiale Twitter della British Red Cross, di cui la Regina è patrona.

La Regina Elisabetta ha voluto fare una donazione di un importo non precisamente specificato e ha inviato un messaggio di condoglianze al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, mostrandosi vicina, seppur non fisicamente e solo con i gesti, i pensieri e le preghiere, a tutte le vittime e i superstiti del terremoto nel centro Italia: “Il principe Filippo ed io siamo molto rattristati dalla notizia della perdita di vite umane a seguito del terremoto nell’Italia centrale”.

E si legge ancora: “I nostri pensieri e le nostre preghiere sono per il popolo italiano, in particolare per i parenti e i familiari delle vittime. Elisabeth R.”

Tre sono i cittadini del regno unito che hanno perso la vita nel terremoto: il quattordicenne londinese Marcos Burnett, che era ad Amatrice in vacanza con la sua famiglia, e una coppia di cinquantenni da Stockwell che si trovava in casa nel momento della prima scossa alle 3:36.

Articoli Correlati