Sanremo 2019: Anna Tatangelo – Testo di Le nostre anime di notte

di Laura Boni

Anna Tatangelo tornerà sul palco della 69esima edizione del Festival di Sanremo, in onda su Rai Uno dal 5 al 9 febbraio prossimi, con il brano Le nostre anime di notte. La ballad moderna, firmata da Lorenzo Vizzini che racconta di una notte rivelatrice. La storia di una coppia che dopo tante incomprensioni e frasi non dette, per la prima volta si rivela completamente al buio della notte, e tutto diventa improvvisamente più chiaro.

E così come è evidente che niente potrà tornare mai uguale a prima, è altrettanto evidente che, al di là di tutti gli errori commessi e delle direzioni che prenderà il futuro, sarà impossibile per entrambi perdersi veramente.

 

Nek sarà uno dei 24 concorrenti della prestigiosa kermesse musicale, in programma al Teatro Ariston dal 5 al 9 febbraio 2019; Sanremo 2019, però, cambia regolamento: eliminando la classica gara delle Nuove Proposte. Il direttore artistico Claudio Baglioni ha scelto per l’occasione di modificare le carte in tavola, facendo scontrare i 2 vincitori del concorso direttamente contro i 22 BIG annunciati nel corso delle due serate.

Le due serate speciali nel corso delle quali abbiamo scoperto i 24 concorrenti di Sanremo 2019 sono state presentate da Pippo Baudo e da Fabio Rovazzi. I nomi dei BIG scelti da Baglioni sono stati svelati durante la gara, mentre i due nomi dei Giovani sono stati scelti in base al voto congiunto di Commissione Artistica, della giuria televisiva e del televoto (con un peso rispettivo del 40%, 30% e 30%).

Scopri QUI tutti i testi delle canzoni di Sanremo 2019!

Anna Tatangelo racconta a GingerGeneration.it il significato della sua canzone di Sanremo 2019: clicca qui per la video intervista!

Ecco il testo di Le nostre anime di notte di Anna Tatangelo:

Testo

quante bugie ci siamo detti, amore
quante parole da dimenticare
e continuare a negarlo è soltanto una fragilitàa

allontanarsi non è mai la fine
Se si ha il coraggio di ricominciare

ma non è facile quando si perde la complicità
e adesso siamo quip

occhi negli occhi, senza nascondigli
Senza difendere più i nostri sbagli

o sfidarci tra noi
e finirà così
e forse è quello che vogliamo entrambi
ma lo capisco da come mi guardi che in fondo lo sai

che mai potremo perderci
e più ti guardo, e più vedo la parte migliore di noi
ma ormai non serve illuderci
non c’è bisogno di fingerci forti ed in fondo lo sai
le nostre anime di notte

quante bugie ci siamo detti, amore
e non è facile dimenticare
che queste frasi in sospeso nascondono la verità
e adesso siamo qui
e siamo nudi per la prima volta

senza il timore di fare una scelta e poi non scegliere mai
mai potremo perderci
e più ti guardo e più vedo la parte migliore di noi
ma ormai non serve illuderci

Non c’è bisogno di fingerci forti ed in fondo lo sai

Le nostre anime di notte
Sono più limpide che mai
Sono più limpide che mai
Mai

Potrei lasciarmi alle spalle la parte migliore di noi
Ma ormai non serve illuderci
Non c’è bisogno di fingerci forti ed in fondo lo sai
Le nostre anime di notte
Non si perderanno mai

Che cosa ne pensate di Le nostre anime di Notte di Anna Tatangelo?

Articoli Correlati