Sanremo 2019: Maurizio Carucci degli Ex-Otago ha un messaggio per le ragazze che ha abbracciato all’Ariston | VIDEO INTERVISTA

di Alberto Muraro

Fra le tante sorprese della prima serata del Festival di Sanremo 2019, andata in onda lo scorso 5 febbraio su Rai Uno, c’è stato anche un siparietto sorprendente architettato da Maurizio Carucci. Il cantante degli Ex-Otago, a fine esibizione, ha infatti deciso di abbracciare una ragazza del pubblico, ovviamente sconosciuta.

Maurizio Carucci (che ha conquistato il cuore di molte telespettatrici) ha riproposto l’abbraccio ad una sconosciuta delle prime file anche in occasione della seconda performance, regalata al pubblico durante la serata del 6 febbraio. Qui sotto potete vedere ciò che è accaduto all’Ariston!

Nel testo di Solo una canzone, il pezzo degli Ex-Otago, c’è in effetti un verso che recita la frase “È solo una canzone, Abbracciami per favore, A te posso dire tutto, Tutto ciò che sento, Tutti cantano l’amore”. Il pezzo, come rivelato dal gruppo,  è una dichiarazione d’amore, una ballad che racconta una fase dell’amore meno inflazionata, quella dell’amore “adulto”.

Noi di GingerGeneration.it ci siamo molto incuriositi da questo abbraccio. Ecco perché, quando abbiamo incontrato la band a Sanremo, non abbiamo resistito e abbiamo quindi chiesto a Maurizio Carucci di mandare un messaggio non solo a voi lettori ma anche e soprattutto alle ragazze che hanno ricevuto il suo gradito abbraccio! Ecco la nostra intervista!

 

Che cosa ne pensate di Solo una canzone degli EX-Otago? Che reazione avete avuto quanto Maurizio Carucci ha abbracciato le ragazze del pubblico?

Articoli Correlati