Simon Cowell preoccupato per i One Direction?

di Laura Boni

Zayn Malik ha dovuto rinunciare al lancio del disco a Orlando, questa settimana Louis Tomlinson si è ammalato e ha saltato un concerto. Ormai è evidente che la grande mole di lavoro dei One Direction sta cominciando ad avere delle ripercussioni sui fisici dei boys; oltre alle fan, che li sostengo con messaggi su Twitter, anche Simon Cowell sta cominciando a preoccuparsi per la salute dei suoi pupilli. Il creatore di X Factor ha rilasciato un’intervista al The Sun nel quale esprime la sua preoccupazione per Harry Styles, Liam Payne, Niall Horan, Louis Tomlinson e Zayn Malik: “Non possono andare avanti per molto a fare tutte le cose che stanno facendo o si bruceranno” ha detto il produttore, “E’ un problema importante, ma loro non si lamentato mai del dover lavorare duramente“.

Sappiamo che Simon vuole molto bene ai 1D e in mente a solo i loro interessi e questo suo commento non suggerisce assolutamente che pensa che dovrebbero sciogliersi, anzi! “Loro faranno questo lavoro fino a quando vorranno perché hanno talento, scrivono bene e capiscono i loro fan” ha aggiunto. “Vengono ancora alle riunioni di X Factor e mi danno suggerimenti sulle canzoni via messaggio. Non è una cosa che vedi spesso. Molti artisti non pensano ad altro che loro stessi” ha confessato. Ora i 1D saranno di nuovo impegnati in un lunghissimo tour mondiale e, per quanto siamo felici di vederli di nuovo sul palco, soprattutto per sentire live le canzoni di Four, speriamo che questo non abbia ripercussioni sulla loro salute.

Secondo voi i 1D hanno bisogno di una pausa?

 

Articoli Correlati