Sanremo 2019: Ultimo duetta con Fabrizio Moro (VIDEO)!

di Martina Renna

La quarta serata del Festival di Sanremo 2019 vede il ritorno sul palco dei 24 big, che ripropongono il loro brano in duetto con uno o più ospiti, italiani e non: Ultimo ha deciso di duettare con Fabrizio Moro!

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTI I TESTI DELLE CANZONI DI SANREMO 2019!

Dal 5 al 9 Febbraio  i cantanti  si sfideranno sul palco della 69° edizione della kermesse canora. Padroni di casa del programma di Rai 1 è per la seconda volta Claudio Baglioni ed al suo fianco ci sono i brillanti Claudio Bisio e Virginia Raffaele. La classifica provvisoria sarà creata sommando al 30% il voto della sala stampa, al 30% la giuria demoscopia ed al 40% il televoto del pubblico.

Scarica QUI I Tuoi Particolari!

Super ospite della serata il cantante Ligabue, che presenterà il nuovo disco Start!

ECCO IL VIDEO DELL’ESIBIZIONE DI ULTIMO CON FABRIZIO MORO:

Ecco il testo di I tuoi particolari di Ultimo:

è da tempo che non sento più
la tua voce al mattino che grida «bu
e mi faceva svegliare nervoso ma
Adesso invece mi sveglio e sento che
Mi mancan tutti quei tuoi particolari
Quando dicevi a me
Sei sempre stanco perché tu non hai orari

ultimo

È da tempo che cucino e
Metto sempre un piatto in più per te
Sono rimasto quello chiuso in sé
Che quando piove ride per nascondere
Mi mancano tutti quei tuoi particolari

Quando dicevi a me

Sei sempre stanco perché tu non hai orari

ti senti solo perché non sei come appari
oh, fa male dirtelo adesso
Ma non so più cosa sento
se solamente Dio inventasse delle nuove parole potrei dirti che

siamo soltanto bagagli
Viaggiamo in ordini sparsi
Se solamente Dio inventasse

delle nuove parole

potrei scrivere per te nuove canzoni d’amore e cantartele qui

è da tempo che cammino e
Sento sempre rumori dietro me
Poi mi giro pensando che ci sei te
E mi accorgo che oltre a me non so che c’è
Che mancano tutti quei tuoi particolari
Quando dicevi a me
Sei sempre stanco perché tu non hai orari

Oh, fa male dirtelo adesso
Ma non so più cosa sento
Se solamente Dio inventasse delle nuove parole potrei dirti che

Siamo soltanto bagagli
Viaggiamo in ordini sparsi
Se solamente Dio inventasse

delle nuove parole

potrei scrivere per te nuove canzoni d’amore e cantartele qui

rra i miei e i tuoi particolari
Potrei cantartele qui
Se solamente Dio inventasse delle nuove parole potrei dirti che
siamo soltanto bagagli

Viaggiamo in ordini sparsi
Se solamente Dio inventasse

delle nuove parole

potrei scrivere per te nuove canzoni d’amore e cantartele qui

Che cosa ne pensate del testo di I Tuoi particolari di Ultimo?

Articoli Correlati