Sam Claflin conquista il Giffoni 2016: FOTO!

di Laura Boni

C’è qualcosa di davvero speciale in Sam Claflin e lo ha dimostrato ancora una volta durante la sua visita a Giffoni 216. Entra accolto dall’entusiasmo dei presenti, saluta in italiano con un squillante “Ciao”, fa sciogliere tutte le ragazze con un “ti amo”. Così l’attore britannico ha mandato in delirio i fan del Meet The Star in pochi secondi. Presenta al pubblico l’amico che lo accompagna al Festival, abbraccia due ragazze e versa l’acqua al traduttore. La platea è completamente conquistata.

Sam Claflin Giffoni fan 2

Sam Claflin Giffoni fan

Le domande in sala partono da Hunger Games: “Molti attori hanno sperimentato lo scetticismo e il disappunto dei fan quando sono stati scelti per alcuni ruoli. Io tendo ad ignorare le critiche. Interpretare Finnick ė stato un regalo immenso”. Rimpianti? “Non mi guardo mai indietro ma ammetto che sapere che il mio personaggio muore nella saga e non potrà  tornare in eventuali sequel mi rattrista molto”.

Sam Claflin Giffoni 2

Sam Claflin Giffoni 3

Sam Claflin è stato a Giffoni 2016 per presentare in anteprima Io Prima di Te, commedia romantica tratta dall’omonimo romanzo. Al suo fianco nel film anche la “Madre dei draghi” Emilia Clarke. L’attore, inoltre, ha da poco terminato le riprese di My cousin Rachel con Rachel Weisz.

Trama:

L’amore arriva sempre quando meno te lo aspetti. E qualche volta ti porta dove non penseresti mai di andare…Louisa “Lou” Clark vive in una tipica cittadina della campagna inglese. Non sa bene cosa fare della sua vita, ha 26 anni e passa da un lavoro all’altro per aiutare la sua famiglia. Il suo inattaccabile buonumore viene però messo a dura prova quando si ritrova ad affrontare una nuova sfida lavorativa. Trova infatti lavoro come assistente di Will Traynor, un giovane e ricco banchiere finito sulla sedia a rotelle per un incidente e la cui vita è cambiata radicalmente in un attimo. Lou gli dimostrerà che la vita vale ancora la pena di essere vissuta.

Guarda il trailer di Io prima di te con Sam Claflin:

Articoli Correlati