Riverdale 4 premiere: Nuovi dettagli sull’omaggio a Luke Perry

di Elisa Baroni
riverdale

La quarta stagione di Riverdale è molto attesa dal pubblico (scopri i dettagli qui). Come già vi avevamo anticipato nella prima puntata ci sarà un grande omaggio a Luke Perry. L’attore è scomparso quest’anno lasciando un grande vuoto. I produttori hanno dato qualche dettaglio sull’omaggio al personaggio che interpretava ovvero Fred Andrews.

La prima puntata di questa stagione di Riverdale sembra sarà un episodio a parte e con una certa autonomia. Ci saranno anche dei cambiamenti nel format. Uno di questi riguarda per esempio il classico “nelle puntate precedenti” che anticipa ogni episodio. Dopo che abbiamo finito di girare l’episodio, ha raccontato Roberto Aguirre Sacasa a Tvline. Tutti ci siamo detti: Sapete una cosa? Non ne abbiamo bisogno (della premessa ndr).

Inoltre i produttori volevano un po’ di extra time, ha continuato il creatore della serie CW. Così abbiamo eliminato il previously on. Volevamo in un certo senso che l’episodio respirasse da solo. Shannen Doherty renderà omaggio all’amico e sarà nella premiere (leggi i dettagli qui). Non abbiamo ancora i dettagli sul suo ruolo. Tuttavia, Sacasa ha detto che il suo arrivo è un ingresso meraviglioso. Quel ruolo non avrebbe avuto la stessa risonanza se non lo avesse interpretato lei, ha detto. Shannen si è ambientata subito perchè credo che il suo sia un omaggio reale.

Roberto Aguirre Sacasa ha infatti rivelato che la Doherty condividerà alcune scene anche coi teenager del cast di Riverdale. Quello sembra sarà un momento davvero potente e quasi catartico. Vi ricordiamo che la premiere andrà in onda il prossimo 9 ottobre e che avrà uno spin-off Katy Keene (leggi i dettagli).

E voi, cosa vi aspettate dalla quarta stagione di Riverdale?

Articoli Correlati