Pokémon: ecco le differenze tra le due versioni di Let’s go

di Marco Della Corte
Pokémon: ecco le differenze tra le due versioni di Let's go

Il 16 Novembre 2018 la lega di Kanto aprirà le porte ad una nuova strabiliante avventura ambientata nel fantastico mondo dei pokémon. Tra due giorni, Nintendo e Game Freak lanceranno ufficialmente le due versioni dell’ultimo titolo videoludico ispirato al noto brand di successo, mito di più di una generazione di videogiocatori.

Stiamo parlando ovviamente di ‘Let’s go Pikachu’ e ‘Let’s go Eevee’. Questi saranno i primi due giochi legati al franchise di Pokémon a debuttare su Switch, nonché remake del bellissimo Pokémon Giallo uscito alla fine degli anni ’90 su Game Boy.

POKEMON: INFORMAZIONI SUGLI STARTER

Coloro che opteranno per ‘Let’s go Pikachu‘ avranno la possibilità di avere come starter proprio il celebre topo elettrico, icona ufficiale del brand Pokémon. Coloro che decideranno di acquistare invece ‘Let’s go Eevee‘, inizieranno l’avventura con il tenerissimo cagnolino di tipo Normale.

Da notare come i due mostricciattoli rifiuteranno sia di entrare nella pokéball, sia di diventare più potenti tramite evoluzioni; questo a differenza delle loro versioni selvatiche che potranno essere catturate nel corso del gioco.

POKEMON: QUALI SELVATICI POTRANNO ESSERE CATTURATI TRA I DUE ‘LET’S GO’?

Come in ogni gioco di Pokémon che si rispetti, a seconda della versione di ‘Let’s go‘ che si  deciderà di acquistare, saranno disponibili creature diverse da catturare. Una ‘mossa’ quella degli sviluppatori del gioco, tanto classica quanto vincente. In questo modo avremo infatti l’opportunità di interagire con i nostri amici ed avviare divertenti scambi di pokémon tra le due versioni di gioco.

Qui di seguito i pokémon esclusivi di entrambe le versioni:

Let’s go Pikachu: Sandshrew (che evolve in Sandslash), Growlithe (ev. Arcanine), Oddish (ev. Gloom e Vileplume)

Let’s go Eeevee: Vulpix (che evolverà in Ninetales), Bellsprout (ev. Weepinbell e Victreebel) e Meowth (ev. Persian).

POKEMON LET’S GO PIKACHU E LET’S GO EEVEE: CONSIGLIABILE AI FAN?

Come leggiamo da una recente recensione pubblicata su Multiplayer, sembra che questi due titoli siano tutt’altro che opere perfette ed imperdibili per i fan più accaniti e competitivi, che hanno avuto modo di sperimentare i precedenti giochi di Pokémon. Del resto, sono i primi titoli per Switch legati al franchise. Tuttavia, questi ‘esperimenti’ presentano diversi elementi appetibili che ne incentivano l’acquisto. In primis, le varie  citazioni agli altri giochi della serie, prima fra tutte la versione gialla per GB.

Anche in questo caso, il nostro starter prediligerà l’avventura attiva e in tempo reale in nostra compagnia, rifiutando di stare nella pokéball. Inoltre è certa la presenza di due amatissimi personaggi come Jesse e James, i due membri del Team Rocket resi famosi grazie alla nota serie anime. Sicuramente Nintendo e Game Freak avrebbero potuto fare un lavoro migliore, ma è anche vero che i due Let’s go siano una valida alternativa a qualcosa di più complesso come l’app Go sviluppata da Niantic. Inoltre pare che la vera sorpresa arriverà solo nel 2019, sempre su Switch. A cosa ci riferiamo? Aspettate e vedrete!

Per aggiornamenti su Pokemon ed altri titoli videoludici, continuate a seguirci!

Articoli Correlati