Nick Jonas testimonial della lotta contro il diabete

di Francesca Parravicini

Quando si tratta di buone cause i Jonas non si tirano mai indietro. Se poi parliamo di Nick, malato di diabete la questione è ancora più sentita. La rete CNN ha dedicato a questa malattia un servizio in cui, tra i molti voti noti, c’era appunto Nick, che ha raccontato la sua esperienza.

La forza dal dolore

Mi è stato diagnosticato a novembre del 2005. Avevo 13 anni, ho perso quasi sette chili in tre settimane, considerando che pesavo 48 chili in tutto.  Il mio impegno mentre andavo andavo in ospedale era che non avrei permesso a questi di fermarmi, ha raccontato Nick, che al momento della diagnosi aveva un livello di zucchero nel sangue superiore a 700, considerando che quello normale è 125. Sulla malattia ha scritto il brano A little bit longer, che l’ha aiutato a liberarsi dalle paure e a istaurare un rapporto di empatia con i suoi fan: Penso che solo il fatto che posso dire, ‘Sei come tutti gli altri, puoi fare quello che vuoi, puoi farlo con il diabete’, questa è la cosa migliore del mondo. Ovviamente Nick offre un aiuto ai malati con la fondazione Change for the children foundation, creata insieme ai Jonas, ed è felice di poter essere d’incoraggiamento a chi è nella sua stessa situazione.

Guarda il video della CNN

Articoli Correlati