Michele Bravi: anteprima audio e testo de La Vita Breve dei Coriandoli

di Giovanna Codella
Michele Bravi

Michele Bravi è tornato. E non avrebbe potuto farlo nel modo più suggestivo. Dopo tanti mesi di assenza dalle scene, l’artista vincitore della settima edizione di X Factor si è esibito venerdì sera al Teatro San Babila di Milano, dando vita ad un concerto intimo, eseguito piano e voce.

La nebbia è stata la prima parola con cui Michele ha voluto aprire il live e sembra in realtà essersi diratata. L’artista ha sottolineato che proprio la parola nebbia è stata quella che gli ha permesso di continuare a credere nell’immaginazione. Capacità che ha provato a risvegliare nel suo affezionatissimo pubblico, invitandolo a visualizzare almeno per una sera un mondo diverso da quello reale e più vicino ai sogni.

Michele Bravi

Durante il suo concerto live, Michele Bravi ha presentato una nuova canzone, del tutto inedita, intitolata La Vita Breve dei Coriandoli. Qui sotto trovate il video dell’esibizione e l’anteprima del testo di questo struggente pezzo:

Testo

Di lei la fantasia
respirare ogni cosa prima
tu che ridi accanto a me
poche altre cose hanno un senso
al di là di quel che c’è
per noi due che normalmente
siamo qui
affascinati dalle immagini
dal bianco e nero di quei vecchi film
dal primo volo delle rondini
di cosa sono fatti gli angeli

la vita breve dei coriandoli
ci fa sentire che
noi siamo liberi
e tutto questo ancora
mette i brividi
i brividi

e dividere a metà
questa notte fino alla mattina
forse la felicità
non è poi tanto diversa da così
affascinati dalle immagini
dal bianco e nero di quei vecchi film
dal primo volo delle rondini
di cosa sono fatti gli angeli

la vita breve dei coriandoli
ci fa sentire che
noi siamo liberi
e tutto questo ancora
mette i brividi
i brividi

Cosa ne pensate di questo pezzo di Michele Bravi? 

Articoli Correlati