GingerGeneration.it

Marco Mengoni: date e biglietti del tour negli stadi, in attesa del nuovo singolo

scritto da Giovanna Codella
marco mengoni tour stadi

Marco Mengoni si appresta al suo primo tour negli stadi con due date, a Milano e a Roma, per l’estate del prossimo anno.

Si chiama Ma stasera il nuovo singolo dell’artista, disponibile ovunque dal 18 giugno. Il brano segna il suo ritorno a due anni dal suo ultimo progetto discografico.

Il nuovo singolo di Marco Mengoni è un’immersione nelle sonorità della disco-funk e dell’elettronica degli anni 80 rielaborate per renderle contemporanee e portarle alla modernità dei giorni nostri.

Il testo, scritto dallo stesso Marco con Davide Petrella, è la fotografia di un rapporto umano vero, complicato, ricco di contraddizioni. I versi si susseguono come in contrapposizione l’uno con l’altro per raccontare questa complessità.

Ma stasera è anche un invito a concentrarsi sull’attimo che sta per arrivare, un invito a dare il giusto peso e valore ad ogni momento di questa socialità che sta tornando. A riflettere sulla ripartenza dopo un periodo complicato. Ripartenza che inizia proprio da “questa sera” e che ci proietta in un futuro nuovo.

Il tour negli stadi di Marco Mengoni

Dopo il successo del #MengoniLive2019 – Atlantico Tour, Marco Mengoni sarà protagonista di due concerti eccezionali.

 MARCO NEGLI STADI sarà il 19 giugno 2022 allo Stadio San Siro di Milano e il 22 giugno 2022 allo Stadio Olimpico di Roma.

Il tour di Marco Mengoni è organizzato e prodotto da Live Nation, i biglietti per le date di Milano e Roma saranno disponibili in anteprima per gli utenti My Live Nation dalle ore 10 di giovedì 17 giugno.

Per accedere alla presale basterà registrarsi gratuitamente su www.livenation.it. La vendita generale dei biglietti sarà aperta a partire da venerdì 18 giugno alle ore 11.

Per presentare questa ripartenza, a due anni dal grande successo europeo di Atlantico, Mengoni ha scelto ancora una volta un racconto insolito.

L’artista ha chiamato a raccolta il suo team – a partire dai suoi musicisti, insieme a tutte le persone che collaborano con lui dietro le quinte – per una pedalata collettiva con destinazione proprio San Siro.

Il gruppo ha raggiunto lo stadio percorrendo la circle line AbbracciaMI, un percorso ciclistico che attraversa parchi, strade secondarie, piste ciclabili e viabilità ordinaria milanese.