L’entusiasmo di Katherine McNamara per Shadowhunters 2: “E’ solo l’inizio!”

di Martina Renna

Non sono tardati anche i ringraziamenti di Katherine McNamara, l’attrice protagonista della serie Shadowhunters, entusiasta per il rinnovo della seconda stagione della fortunata serie. Fino a qualche giorno fa, infatti, il rinnovo pareva solamente un miraggio lontano: dopo le prime puntate con ascolti non all’altezza delle aspettative, però, la serie si è ripresa raggiungendo il podio delle serie di Freeform più seguite (dopo Pretty Little Liars).

Lunedì, Katherine McNamara, Harry Shum Jr (Magnus Bane), Emeraude Toubia (Isabelle), e Isaiah Mustafa (Luke), in diretta su Facebook insieme a due scrittori della serie, hanno inscenato un divertente teatrino chiamando in diretta su Facetime i loro co-protagonisti Alberto Rosende (Simon) , Dominic Sherwood (Jace) e Matthew Daddario (Alec), e tutti insieme hanno annunciato il rinnovo della serie con festoni e grande gioia.

Kat si è detta assolutamente eccitata ed entusiasta per il rinnovo della serie, e si è spesa in ringraziamenti per i fan, senza il quale la serie non avrebbe avuto motivo di esistere e che continuano a seguirla e ad amarla, Ed Decter e McG, i registi, l’emittente Freeform e la Constantin film, produttrice della serie. E’ stata proprio la Constantin infatti a interrompere la realizzazioni dei film e a “resettare” la saga cambiando format e, appunto, producendo la serie televisiva.

Shadowhunters-1x09 Clary

Infine, Katherine ringrazia tutto il cast, che l’ha arricchita sia a livello professionale che a livello umano, e la magnifica Cassandra Clare, da lei chiamata “Cassie”, per aver creato il mondo di Shadowhunters e aver permesso tutto ciò. Katherine si dice entusiasta del suo ruolo e della possibilità che le è stata data; nonostante le continue critiche che le sono ancora mosse per la sua poco convincente interpretazione di Clary, non ce la sentiamo però di bocciarla completamente. La McManara è ancora giovane, e questa esperienza non potrà fare altro che migliorarla ed aiutarla a crescere.

Che dire, quindi? Un grosso in bocca al lupo a tutto il cast e ai registi, che possano continuare ad adattare i romanzi della Clare in episodi emozionati ed equilibrati come quelli della prima serie. Fino ad ora il risultato non è stato niente male; non si possono elargire troppi complimenti prima della fine della stagione, ma noi siamo ottimisti. Le ultime puntate della serie sono andate sempre in crescendo e, senza voler strafare, ci aspettiamo un finale con il botto ed una seconda serie sempre in crescendo!

Come la stessa McNamara dice: “This is only the beginning” (questo è solo l’inizio). Noi intanto, aspettiamo gli ultimi episodi e… evviva Freeform!

Siete felici per Shadowhunters 2?

Articoli Correlati