Kylie Jenner vuole difendere sua figlia Stormi dai bulli della rete?

di Claudia Lisa Moeller
kylie jenner stormi bulli

Kylie Jenner ha da poco preso la decisione di non mostrare più il viso della figlia Stormi, nata all’inizio di febbraio di quest’anno, sui suoi social. Lo ha detto al mondo e per un bel po’, probabilmente, non vedremo il faccino della piccola. Come mai questa improvvisa decisione?

The most beautiful girl in the world ❤ #stormiwebster

Un post condiviso da Kylie Jenner Snapchats (@kylizzlesnapchats) in data:

La gravidanza di Kylie Jenner era stata tenuta segreta (o almeno ci aveva provato), ma dalla nascita della piccola Kylie aveva condiviso diversi scatti della piccola. Ora i primi piani della piccolina non ci sono più. Come mai questo cambio di rotta?

stormi strolls ?

A post shared by Kylie (@kyliejenner) on

La nota rivista di gossip americana PEOPLE avrebbe contatto una fonte vicino a Kylie Jenner per chiedere spiegazioni. Le ragioni per cui avrebbe eliminato le precedenti foto di Stormi e non vorrebbe più postare scatti della piccola sono legate alla rete. Se all’inizio Kylie era entusiasta di rendere il mondo partecipe della nascita della piccola Stormi, presto se ne è pentita. I commenti cattivi e spesso crudeli sulla piccola hanno spaventato la neo mamma che avrebbe deciso di tutelare la sua bambina.

Kylie Jenner reginetta della rete e star televisiva fin dall’infanzia (grazie al reality di famiglia KEEPING UP WITH THE KARDASHIANS!) è abituata alle critiche, ma teme che la sua bambina potrebbe non esserlo. Gli insulti e le cattiverie online sul suo conto potrebbe ferire un giorno Stormi e mamma Kylie ha deciso di impedire altri commenti negativi sulla piccola.

La rete è un “crazy place”, un posto completamente folle, dove i troll e gli haters si divertono a scrivere sciocchezze e cattiverie gratuite. Per un’infante forse non è il posto più adatto, avrebbe così deciso Kylie.

Il papà Travis, va aggiunto, fino ad ora ha postato un’unica foto della piccola Stormi. Lo scatto lo aveva anche postato Kylie.

Our little rager !!!!

Un post condiviso da flame (@travisscott) in data:

Secondo PEOPLE, dunque, Kylie Jenner vorrebbe proteggere sua figlia dalla rete e dai bulli online che si divertono a scrivere cattiverie sui social. A differenza delle sorelle Kim e Kourtney Kylie vorrebbe mantenere la privacy della sua primogenita. Fino a quando staremo a vedere. Soprattutto non è chiaro se Kylie e Stormi faranno parte del realityshow di famiglia KUWTK o dello spin-off incentrato solo su Kylie “Life of Kylie“.

E tu cosa ne pensi della scelta di Kylie Jenner di non postare foto della piccola Stormi?

Articoli Correlati