Kesha tornerà a comporre musica!

di admin

Non dev’essere un periodo facile per Kesha Rose Sebert, dopo la sentenza che la obbliga a portare a termine il contratto con la Sony e, cosa ancor peggiore, a lavorare a fianco di Dr. Luke, l’uomo che, secondo le dichiarazioni della star, sarebbe addirittura accusato di abusi fisici e psicologici contro la cantante.

Eppure, Kesha non demorde ed anzi, tramite i suoi legali, ha fatto sapere ai fan che intende ricorrere in appello contro il produttore, per ottenere la riapertura del caso e il riesame della sentenza. Un gesto di grande coraggio, che mostra certamente il carattere forte e combattivo della popstar.

Intanto, Kesha sta tornando a fare quel che più le piace e la fa star bene, vale a dire scrivere e comporre musica: da uno scatto condiviso su Instagram, si evince come la cantante sia immersa in questa piacevole occupazione, che sicuramente la distrae dai suoi problemi legali. I fan, che negli ultimi mesi si sono stretti intorno alla popstar, mostrandole un’incredibile solidarietà, non appena hanno appreso la notizia, non stanno più nella pelle!

È da diverso tempo, infatti, che Kesha non pubblica dischi o singoli, per cui l’attesa è davvero altissima. Resta solo da chiarire come si evolverà la vicenda, da un punto di vista legale e personale: il nuovo materiale verrà pubblicato con la stessa casa discografica? O la star riuscirà ad ottenere, finalmente, la propria autonomia, anche e soprattutto artistica, distaccandosi dalla figura di Dr. Luke?

In attesa di ulteriori evoluzioni, non possiamo che augurarle il meglio!

Articoli Correlati