Il look della settimana: Emma Watson alla premiere di Regression

di Francesca Parravicini

Datemi pure della moralista o della vecchia bacucca, però a volte penso che le giovani star si scoprano troppo.
Non fraintendetemi, ci si può anche scoprire con stile, ma spesso e volentieri si vedono cose terrribbili sui red carpet.
Non è affatto il caso di Emma Watson, paladina dello stile intellettual-chic e look della settimana.
Alla premiere del film Regression, a Madrid, Emma ha sfoggiato un look Christopher Kane composto da top nero scollato a v e delicata gonna a vita alta in una fantasia confettosa, chiusa da un fiocco nero in vita.
Le décolleté allacciata alla caviglia mantengono il mood classico, mentre la maxi-cuff, il rossetto corallo e i capelli acconciati in un morbido raccolto spettinato donano un tocco edgy.

Emma ha una visione decisamente impegnata del mondo della moda. Recentemente ha parlato con un gruppo di stilisti dell’importanza dell’uguaglianza di genere e di offrire modelli femminili variegati e inclusivi. Ma non solo.
Su Instagram Emma ha postato la locandina del documentario The True Cost, che mostra le conseguenze che la produzione di abiti ha sull’ambiente.
Dopo averlo visto ha deciso di fare un viaggio in Bangladesh per visitare fabbriche di abbigliamento, ha creato una linea etica con il brand People Tree e si è unita alla The Green Carpet Challenge, un’associazione che invita le celebrities a indossare abiti eco-sostenibili sul red carpet.

E proprio per la promozione di Regression Emma ha selezionato insieme alla sua stylist una serie di abiti prodotti da designer che uniscono qualità e senso etico. Un’altro punto per la signorina Watson!

Guarda le foto del look di Emma Watson!

Articoli Correlati