Emma Watson: ecco la sua reazione alle parole di J. K. Rowling

di Alberto Muraro

E alla fine anche Emma Watson ha parlato. L’attrice britannica, che sappiamo essere molto attiva nell’ambito dei diritti delle donne, ha scritto nelle scorse ore un tweet in risposta alla vicenda J.K. Rowling.

Clicca qui per comprare tutta la saga di Harry Potter!

 

Come saprete, infatti, la Rowling, autrice della saga di Harry Potter, si è espressa di recente in termini transfobici su Twitter. In particolar modo, l’autrice ha voluto esprimere i suoi dubbi e preoccupazioni su un certo tipo di attivismo trans. Con una lunga lettera, la Rowling ha voluto da un lato difendere i diritti della comunità ma dall’altro prenderne le dovute distanze. Del contenuto della lettera ne abbiamo parlato qui.

emma watson

Clicca qui per comprare il Funko Pop di Harry Potter!

Ecco come Emma Watson ha risposto alle dichiarazioni di J.K. Rowling

Le persone trans sono chi dicono di essere. E meritano di vivere la loro vita senza che le loro affermazioni vengano sempre messe in dubbio. O senza che venga detto loro che non sono chi dicono di essere.

Le parole di Emma Watson hanno immediatament fatto schizzare il nome dell’attrice in vetta ai TT mondiali.

emma watson

Prenotate subito il vostro viaggio! Scoprite qui come fare!

Il tema della transfobia di J.K. Rowling è in effetti più caldo e attuale che mai. Contro l’autrice di Harry Potter, proprio nelle ultime ore, si sono scagliati fra gli altri anche lo stesso Daniel Radcliffe e Eddie Redmayne.

L’autrice, fra le altre cose, è stata accusata di essere una TERF. L’acronimo è utilizzato per riferirsi a quelle femministe radicali che non accettano le donne trans nella loro comunità.

Articoli Correlati