Hunger Games: Suzanne Collins al lavoro sul romanzo prequel

di Federica Marcucci

Sono passati nove anni dalla fine della saga letteraria di Hunger Games di Suzanne Collins, un vero e proprio fenomeno di massa da cui è stata tratto anche un adattamento cinematografico in quattro episodi. Ambientato in un mondo distopico, in cui le diseguaglianze sociali hanno reso gli uomini schiavi di una dittatura, Hunger Games ha regalato ai suoi lettori intense emozioni.

Ora, stando a quanto rivelato da Suzanne Collins, i lettori avranno la possibilità di tornare a Panem ancora una volta. La scrittrice best seller è infatti al lavoro su un nuovo romanzo della serie. Come ha specificato lei stessa non si tratterà di un sequel, bensì di un prequel.

Dal titolo ancora sconosciuto, il libro sarà infatti ambientato 64 anni prima dei fatti narrati nella trilogia che tutti conoscono. In particolare l’autrice andrà a indagare un periodo molto buio per la storia di Panem, ossia il periodo successivo alla guerra. Una fase estremamente dura e triste, in cui la gente si è vista costretta a tornare a una sorta di stato di natura lottando per la sopravvivenza.

Nel prequel di Hunger Games non vedremo dunque né Katniss né Peeta. Non mancheranno, sicuramente i riferimenti a fatti e personaggi noti, primo tra tutti il presidente Snow. Secondo i calcoli quest’ultimo avrebbe dovuto avere circa undici anni ai tempi del prequel.

Ancora Suzanne Collins non ha rilasciato alcuna trama dettagliata, per questo motivo restiamo in attesa di saperne di più. Per ora possiamo dirvi che l’uscita del libro (almeno negli USA) è prevista per il 19 maggio 2020. Non è chiaro se anche questo romanzo di Hunger Games sarà adattato per il grande schermo. In quel caso dovremo aspettarci un cast completamente diverso.

Che cosa ne pensate del fatto che la saga letteraria di Hunger Games avrà un prequel? Pensate di leggere questo nuovo romanzo?

Articoli Correlati