L’influencer Giulia Paglianiti aggredita a Milano, cos’è successo

di Giovanna Codella
Giulia Paglianiti

Ieri, durante una serata apparentemente tranquilla, trascorsa in compagnia dell’amica e collega Anna Ciati e di altri amici, l’influencer Giulia Paglianiti è stata presa di mira da alcuni ragazzi. Il gruppo sarebbe arrivato ad aggredirla sia verbalmente sia fisicamente.

La situazione è stata tale da richiedere l’intervento della polizia che per fortuna è riuscita a sedare l’aggressione, riportando tutto alla calma e sventando possibili conseguenze, ben più gravi di uno scontro verbale e di una rissa. La ragazza ha accusato subito dopo, come raccontato da una video-storia, un forte spavento che le ha comportato anche un attacco di panico.

Giulia, quasi in stato di shock, ha affermato che quei ragazzi sono arrivati a minacciarla di morte, al che la giovane influencer ha tirato un vaso addosso a uno di loro per provare a difendersi. A quel punto, però, è finalmente sopraggiunta la polizia.

Purtroppo, quanto appena accaduto a Giulia Paglianiti non è un episodio isolato ma si tratta di situazioni che stanno diventando sempre più frequenti. La popolarità offerta dai social è spesso, infatti, una vera e propria arma a doppio taglio. Nel mondo virtuale, l’essere costantemente sotto i riflettori (ma senza averne una concreta percezione) può esporre a sentimenti davvero negativi che possono tramutarsi in circostanze molto pericolose nella vita reale.

Chi è Giulia Paglianiti

Giulia Paglianiti è nata il 20 marzo del 2000 e attualmente abita a Limbiate, in provincia di Monza e Brianza, vicino a Milano. Giulia inizia la sua carriera sul web il 10 giugno del 2017 quando pubblica la sua prima foto su Instagram. La sua migliore amica è Anna Ciati. Giulia e Anna hanno partecipato in un video di Lele Giaccari e Diego Lazzari della crew Q4.

Cosa ne pensate di quello che le è successo a Milano?

Articoli Correlati