Ghali ospite da Fazio a Che tempo che fa canta Happy Days! (video)

di Laura Valli
Ghali che tempo che fa

Questa sera domenica 8 ottobre, in prima serata su Rai Uno, è andata in onda la terza puntata di questa quindicesima edizione di Che tempo che fa, il programma condotto da Fabio Fazio.

Come sempre, la puntata sarà divisa in due sezioni, per quanto riguarda la parte musicale, la trasmissione è stata ricca di ospiti: Max Pezzali, Francesco Renga e Nek, attesissimo è stato il rapper milanese, di origini tunisine, Ghali, che quest’anno ha pubblicato il suo primo disco, intitolato Album.

Durante la breve ma intensa intervista. Ghali ha raccontato alcuni aspetti della sua vita, del legame con la madre e delle sue esperienze, a volte dure, che lo hanno reso quello che è oggi, e che lui mette sempre nei testi delle sue canzoni.

Poco prima Ghali aveva allietato le persone in studio e a casa cantando uno dei suoi migliori pezzi: Happy Days

Di seguito trovate video della puntata e testo del brano

Che tempo che fa – Ghali – 08/10/2017 – video – RaiPlay

La colonna sonora della prima parte di Che tempo che fa è affidata a Ghali, rapper italiano di origini tunisine, che si esibisce in studio con il suo singolo Happy Days, due volte disco di platino

I miei sogni sono lì, corro a prenderli
Non morirò sul set come Brandon Lee
Il mio cuore non brucia mai, come i jeans
Scappo dai sorrisi gialli come Kill Bill
Voglio un picnic, fanculo Just Eat
Timberlake o Bieber, l’importante è che sia Justin
Non guardarmi così, I’m a rich bitch
Ti interrompo la festa come un cazzo di blitz, hey!
Yeah, give me five, perché il mondo è bello
Non capisco se è un casello o un McDrive
Baci baci, bye, con la tua gang? Mai
Se mi stai lontano è meglio, tu e le tue bad vibe
I miei fratelli fumano come se fosse sport
A te non ti vediamo perché c’è troppo smog
Guarda che noi non ti odiamo, siamo peace and love
Il flow ti ha travolta, baby, come John
Tiriamo forte, ci crediamo a San Siro
Gas soporifero e reclama il condominio
Se arrivano le guardie noi giochiamo a nascondino
Sei pronto a prenderle? Scegli “classico” o “alternativo”
Uh! Ho gli occhi addosso come Monna Lisa
Mia mamma conosce tua madre, non sei mia cugina
La pensilina dice che è in arrivo e non arriva
Nel mio quartiere non funziona la tua hit estiva

Io non vado a dormire prima delle tre

Poi mi sveglio e mi chiedo il sole dov’è

E non vengo alla tua festa, no, non è un granché

Tanto non mi fanno entrare ho la ragazza nerd
Uuuuh, happy day!

Uuuuh, happy days
Uuuuh, happy day!

Uuuuh, happy days

Triplo del tuo cachet ma no foto
Io con la tua gang, nah, non fotto
Non distrarmi, sto guardando il vuoto
Scendi alla prossima? No, a quella dopo
Più sugo, più sugo, più sugo, eh
Ho il mio amico sul manubrio, eh
Sta chiuso in casa, il caso è chiuso, eh
In questa foto sei un intruso, eh
Ciao bella!
Io ti conosco, tu fumi cannella
Mandala, mandala, manda a Mandela
Cinque in condotta e brucio la pagella
Hmmm, happy day!
Faccio comunella solo con i miei

Mi disp, non ti risp, stai sul display
Tienimi il volante, sparo a questi fake

Non fare mai sentire le tue cicche, no

Non cambiare mai, mai, per due feedback, no
Ti mando a casa poi diventi triste, eh-oh

Tu mi mandi a casa solamente pizze, eh-oh
Il disco esce a giorni e non ho scritto un c-
Spacchi solo quando te ne sbatti il c-

Okay, lo devo ammettere, mi stai sul c-
Come chi applaude all’atterraggio

Io non vado a dormire prima delle tre
Poi mi sveglio e mi chiedo il sole dov’è
E non vengo alla tua festa, no, non è un granché
Tanto non mi fanno entrare ho la ragazza nerd
Uuuuh, happy day!
Uuuuh, happy days
Uuuuh, happy day!
Uuuuh, happy days

Uhh-huh-huh!
Ancora, ancora, ancora, ancora!
Sì!

Articoli Correlati