Elite – Netflix: i protagonisti parlano della possibilità di una seconda stagione!

di Elisa Baroni
elite

Elite, la nuova serie spagnola originale netflix, sta appassionando il pubblico. Se ancora non l’avete vista vi consigliamo di farlo (ecco qui cinque buoni motivi per guardarla). Dopo l’ultimo episodio in molti si interrogano sulla possibilità di una seconda stagione. Sensacine ha parlato coi protagonisti e in particolare ha chiesto cosa ne pensassero di un seguito.

Elite tiene incollato il pubblico allo schermo soprattutto grazie a una domanda: chi sarà l’assassino? La cosa divertente e interessante è che la stessa domanda se la sono fatta anche gli attori per cinque mesi. Infatti, l’assassino è stato loro svelato solo mentre giravano le ultime scene (scopri i dettagli qui). Itzan Escamilla scherzando ha affermato: giocavamo tra noi a una specie di Cluedo.

Nell’intervista si parla poi del messaggio che vuole far passare la serie. Secondo Maria Pedraza ciò che più lascia Elite è l’idea che tutti siamo uguali e possiamo avere problemi simili. L’attrice che interpreta Nadia parla dell’importanza di far capire che islam non significa solo terrorismo e Jihad ma vuole approfondirne la cultura e le usanze.

Nel finale la grande domanda: Elite potrebbe avere una seconda stagione? Il cast non si è sbilanciato troppo. Jaime Lorente ha detto: Non ne abbiamo idea. Questa domanda la fate a noi e noi la facciamo Netflix. Ancora non si sa nulla ma spero di si. Anche Ester Exposito e Maria Pedraza sperano che ci sia un seguito.

Se volete guardare l’intervista in lingua originale agli attori del cast di Elite cliccate qui.

E voi, vorreste una seconda stagione di Elite? Cosa vi è piaciuto della prima?

Articoli Correlati