Cells at work!: annunciato un nuovo episodio della nota serie anime

di Marco Della Corte
'Cells at work!': annunciato un nuovo episodio della nota serie anime

Una notizia che farà sicuramente felici i numerosi fan della serie anime ‘Cells at work!’. Nel corso dell’evento giapponese Hataraku Saiten (Festival at Work!) è stata annunciata la trasmissione dell’episodio speciale Kaze Shokogun. In questa nuova avventura, rivedremo Eritrocita, Linfocita e gli altri simpatici abitanti del corpo umano, combattere contro il ‘minaccioso’ raffreddore!

L’episodio sarà trasmesso in madrepatria il 27 Dicembre 2018. Ricordiamo che ‘Cells at work! – Lavori in corpo!’ è una serie TV tratta dall’omonimo fumetto di Akane Shimizu, edito in Italia da Star Comics. Al momento l’anime consta di una sola stagione.

‘CELLS AT WORK!’: TRAMA DELLO SPECIAL

Nel corpo umano fa la sua improvvisa comparsa una strana cellula, indossante un bizzarro copricapo. Questa subito attira l’attenzione da parte delle altre cellule, annoiate dal solito tran-tran quotidiano. La misteriosa cellula guiderà le altre a ribellarsi contro i Globuli Bianchi e i Linfociti Killer, causando il caos all’interno dell’organismo. Chi sarà mai questa misteriosa cellula? Quali sono le sue reali intenzioni? Qui di seguito vi mostriamo il promo dello special di ‘Cells at work!’.

‘CELLS AT WORK!’: LA VERSIONE GIAPPONESE DI ‘ESPLORANDO IL CORPO UMANO’

Chi conosce ‘Cells at work!’ sa bene che la sfiziosa serie anime è ambientata all’interno del corpo umano. All’attività frenetica di questo complesso organismo partecipa anche un giovane globulo rosso alle prese con il suo primo trasporto d’ossigeno. La ragazza (tali sono infatti le sembianze della cellula in questione) scoprirà come la struttura umana sia sempre al centro di aggressioni da parte di virus e batteri, perlopiù provenienti dal mondo esterno. Globulo Rosso (o Eritrocita) conoscerà Globulo Bianco (o Linfocita) che, assieme ai suoi simili, continua a mietere vittime su vittime, per proteggere l’apparato umano da gravi malattie.

La trama atipica (peraltro con cellule antropomorfe) di ‘Cells at work!’ ricorda non poco il cartone animato francese ‘Esplorando il corpo umano’ conosciuto da noi anche con il titolo ‘Siamo fatti così’. Ogni episodio della serie tratta perlopiù una determinata patologia e di come le varie cellule del corpo umano agiscano per debellare la minaccia che può compromettere seriamente l’organismo. A differenza dei loro ‘colleghi giapponesi’, i personaggi di Siamo fatti così assumono le più svariate fisionomie.

Ad esempio, i polinucleati hanno il look da agenti di sicurezza; gli zuccheri le sembianze di caramelle antropomorfe; i linfociti hanno sembianze molto più umane e girano a bordo di navicelle circolari; i microbi responsabili del tetano hanno la forma di vermetti; i batteri della salmonellosi sono forse i più mostruosi, in quanto rappresentati come centauri. Ora, all’insegna della nostalgia, ecco la sigla del cartone animato di produzione Procidis. Buona visione e andateci piano con le lacrime!

 

Per aggiornamenti su ‘Cells at work!’ ed altre serie TV, continuate a seguirci!

Articoli Correlati