Buon compleanno, Barbie … cento di questi giorni!

di Laura Valli
barbie

Oggi, giovedì 9 marzo, Barbie compie 58 anni! L’avreste mai detto? Noi certamente no.

La bambola più famosa al mondo, è stata infatti creata negli Stati Uniti il 9 marzo 1959, o per meglio dire quella è la data del suo debutto ufficiale.

Barbie fu creata da Ruth Handler dopo aver visto la figlia giocare con le con le foto di attrici famose ritagliate dalle riviste, piuttosto che con le bambole di pezza, e in suo onore la chiamò come la sua bambina.

Ecco svelato il perché Barbie ha le fattezze di un’adulta, ispirata alla fisicità e ai canoni di bellezza delle grandi star degli anni 50, come quelli di Marilyn Monroe: seno prosperoso, alle gambe slanciate e vitino di vespa.

Ne sono state vendute oltre un miliardo in oltre 150 nazioni, e per questo motivo la Mattel ha stimato che il 90% delle bambine è cresciuta con almeno un paio di queste famosissime bambole; per non parlare della casa, di auto e camper,  migliaia di accessori … quanti ricordi!

Da allora Barbie è diventata icona di uno stile unico, ancora oggi copiatissimo e replicato in mille modi.

Negli anni molti stilisti hanno realizzato degli abiti per lei. Il primo fu Oscar de la Renta nel 1985, che disegnò una collezione di haute couture con quattro abiti. Inoltre, i modelli erano correlati da acconciature e look che celebravano gli appariscenti anni 80/90.

Nel 1986 Barbie divenne opera d’arte grazie a Andy Warhol,  che ne fece un ritratto in Portrait of Billy Boy as Barbie, un omaggio all’amico che affermò: “If you want to do my portrait, do Barbie, because Barbie, c’est moi”.

La Mattel sviluppò l’idea originaria e la trasformò in una icona di stile e caparbietà, proponendo il modello di una donna in carriera.

Barbie si è mostrata all’altezza di qualunque delle 180 carriere da lei intraprese: modella e fashion editor nel 1960,  dottoressa, insegnante,  vigile del fuoco,  astronauta, membro delle forze armate, ambasciatrice UNICEF e, recentemente, programmatrice di videogiochi.

E ‘ un modo per mostrare alle ragazze che possono fare tutto quello che si mettono in testa di voler diventare! un ottimo messaggio visto che la festa della donna si è celebrata ieri.

Il 2016 è stato l’anno della vera svolta per la Mattel, infatti ha deciso di produrre una nuova linea di bambole le Barbie Fashionistas, che propongono per 3 nuove fisicità, 7 tonalità di carnagione, 22 colori d’occhi e 24 diverse acconciature.

Molte star hanno confidato di indentificarsi in lei e che almeno una vota nella vita hanno provato a replicarne il look. Voi cosa ne pensate?

Buon compleanno Barbie e … cento di questi giorni!

Articoli Correlati