Breaking Dawn: l’eccellenza di Kristen Stewart

di admin

Successo più o successo meno, Kristen Stewart può essere fiera della sua carriera. Difatti, nonostante la giovane età, ha recitato in parecchi film, dimostrando bravura e professionalità. Identificata da molti come la Bella Swan di Twilight, la Stewart ha all’attivo anche altri ruoli eccellenti. E di questo si è accorto Jason Tanamor, che ha azzardato un paragone tra la Stewart e Meryl Streep. Augurando alla nostra Kristen di avere una carriera strepitosa come quella della Streep, ed è già è sulla buona strada, leggiamo le motivazioni di questo paragone.

Kristen Stewart e il paragone con Meryl Streep

Jason Tanamor scrive per AssociatedContent.com e ha accostato il nome di Kristen Stewart all’icona del cinema Meryl Streep, spiegando subito dopo il perché della sua affermazione. Ecco cosa ha detto Tanamor: Kristen Stewart, amore o odio della saga di Twilight, ha dimostrato che avrebbe potuto scrollarsi il ruolo di Bella, e apparire in due film per i quali avrebbe potuto essere facilmente nominata agli Oscar. Il primo ruolo è stato come Joan Jett in The Runaways, basato sul libro scritto dalla cantante Cherie Currie, anche se è stato raccontato dal punto di vista della Jett. La Stewart ha interpretato questa parte perfettamente, ha fatto suo il film e ha completamente eliminato qualsiasi somiglianza con il suo ruolo di Bella. Il successivo film per cui la Stewart avrebbe potuto essere nominata era Welcome to the Rileys. La Stewart interpreta una spogliarellista di nome Mallory, il cui carattere va dalla rabbia e dal dolore all’innocenza e alla disobbedienza. Dal suo ruolo in Twilight, la Stewart ha progressivamente ottenuto il meglio da ogni ruolo che ha assunto. Perché non è stata nominata per queste parti? Ha fatto quello che nessun’altra attrice ha compiuto – far credere a fans e spettatori che non era la Bella di Twilight. Il potere di Kristen come star gira intorno al suo ruolo e rapporto con la serie Twilight. Molte volte la gente non può scrollarsi di dosso l’idea che quella persona è stata un certo personaggio in un tale film. Questo è ciò che sta accadendo alla Stewart – lei è identificata con la figura di Bella. Meryl Streep, invece, è la più grande attrice di sempre. Lei è stata nominata per 16 Oscar, più di qualunque altro attore o attrice. Anche se ha vinto solo un paio di statue, la Streep è sinonimo di eccellenza. I suoi film vanno da Cartoline dall’inferno, a La mia Africa e Julie & Julia. Ma la Streep non ha mai dovuto passare attraverso quello che la Stewart ha attraversato con Twilight. Fortunatamente per la Stewart, lei è un’attrice incredibile, e ha preso ogni ruolo successivo, trasformandolo in una performance degna di Oscar. Sarà sicuramente a livello della Streep. E forse anche di più.”

Articoli Correlati