Batman V Superman? Vince Wonder Woman!

di admin

Stroncato alla critica, ma adorato dal pubblico in sala, Batman v Superman si candida a diventare uno dei film evento più controversi di quest’anno (scopri qui 5 motivi per andare a vederlo!). Penalizzato da evidenti buchi nella trama, il film si fonda sullo scontro di due icone della DC Comics: un vecchio ed imbolsito Batman (e, forse, un po’ rimbambito, viste le motivazioni che lo spingono ad annientare il nostro amico con la calzamaglia blu) e Superman che… cosa possiamo dire? E’ Superman. E’ bello, buono e innamorato. Un alieno, anche se non provenisse da Krypton, perfino le sue zone d’ombra sono belle illuminate da lampade led.

Ora, tralasciando il fatto che se, ogni tanto Lois Lane, rimanesse dove le dicono di stare, a Superman verrebbero meno capelli bianchi, è innegabile che, in questo film, siano le donne ad uscirne meglio. Sarà che il  nostro Batman è, per sua stessa ammissione, un po’ stufo di estirpare una criminalità che ricresce come i funghi (il prezzo delle case a Gotham sarà al minino, visto che tutti gli assassini e gli psicopatici vogliono viverci), ma Diana Prince, aka Wonder Woman, se lo rigira come un tonto quindicenne. Così, mentre i maschietti se le danno di santa ragione, cercando di risolvere le loro questioni edipiche, sono le ragazze a cercare le soluzioni concrete.

Batman v Superman - Dawn of Justice wonder woman

E sul più bello, è Wonder Woman che afferra, letteralmente, al lasso un arrabbiatissimo Doomsday, nonostante un bustino che ridurrebbe di due taglie la zona intercostale di qualsiasi essere umano e un paio di stivali scomodi solo a guardarli. Quello che è, ormai, evidente, è che Wonder Woman cavalca la nuova onda hollywoodiana in cui le sono donne forti a risolvere le situazioni difficili. Dopo decenni di eroi maschili e di principesse “belle addormentate”, ecco spuntare Katniss di Hunger Games, Tris di Divergent e Rey di Star Wars. Eroine che posseggono le fragilità e i problemi dell’universo femminile ma che, all’occorrenza, non disdegnano una bella spada o un colpo di pistola al cattivo di turno.

La stessa Disney ha ribaltato il classico stereotipo principe-salva-principessa con cartoni come The Brave o Frozen. Preparatevi, dunque, a questa nuova ondata di supereroine perché per la stessa Wonder Woman è già quasi pronto un film tutto suo, che sarà, presto, anche nelle nostre sale.

Vi è piaciuta la Wonder Woman di Barman V Superman?

Articoli Correlati