Ariana Grande: ecco il suo discorso al Manchester Pride. VIDEO!

di Roberta Marciano
ariana grande manchester pride set

Il 25 agosto Ariana Grande si è esibita al Manchester Pride come headliner. Questo concerto ha sancito il suo ritorno dopo due anni nella città dove il 22 maggio 2017 ha avuto luogo il terribile attentato al termine del suo show.

Ari ha sempre avuto a cuore il popolo di Manchester e per lei è stato un momento davvero importante, ritornare e partecipare a un evento così significativo come il pride.

Ecco il discorso completo di Ariana Grande al Manchester Pride

Durante il suo set la cantante di No Tears Left To Cry ha voluto spendere due parole:

Manchester, voglio augurare a tutti voi un Pride davvero davvero felice. Volevo solo prendermi qualche secondo per ringraziarvi di avermi avuta qui con voi questa sera. Perché il mio cuore è sempre stato con voi, i gay hanno sempre avuto un posto speciale per me e ho passato gran parte della mia adolescenza a cantare in bar gay in giro per New York. Facevo uno show a Broadway e ogni volta che finivo di esibirmi correvo in un locale a cantare Whitney Houston finché la gente non si stancava di me. Per me è sempre stato qualcosa di veramente speciale quindi grazie per celebrarmi e avermi accettato qui nello stesso modo in cui io ho sempre celebrato voi, mi avete sempre dato tantissima gioia quindi grazie, grazie mille. Sono felice di poter condividere questo con voi e, inoltre, amo Manchester da morire

Il set di Ari però non è stato senza polemiche. Alcuni fan non sono riusciti neanche ad entrare al concerto e si sono lamentati sui social. Pare che l’organizzazione abbia deciso di chiudere i cancelli alle ore 19, circa 3 ore prima dal concerto di Ariana. Questo ha indispettito molti fan che non erano a conoscenza di questa regola che è stata pubblicata sui social solo la mattina dell’evento (QUI per saperne di più).

 

Leggi anche: ecco la setlist, foto e video del Manchester Pride

 

 

Cosa ne pensate del discorso di Ariana Grande al Manchester Pride?

Articoli Correlati