Anno scolastico 2010/2011 : le novità della Gelmini!

di admin

Giovedì scorso, il Ministro dell’Istruzione, MariaStella Gelmini, ha presentato le novità che riguardano l’anno scolastico 2010/2011.

I nuovi licei

Tra le numerose modifiche scolastiche, risalta quella che riguarda la riforma dell’Istruzione superiore, un provvedimento che prevede la riduzione del numero di indirizzi nei licei e che rilancia l’istruzione tecnica e professionale. In particolare, la riforma prevede:
Sei nuovi licei:
artistico, classico, linguistico, musicale e coreutico, liceo scientifico opzione scienze applicate e  Il liceo delle scienze umane opzione economico-sociale.
Tra questi, il più accreditato tra tutti, è il liceo scientifico che registra un alto boom di iscritti con una percentuale di 1,7 % in più rispetto l’anno scorso.
La riforma prosegue con                                                                                     
Nuovi Istituti professionali ( due settori, sei indirizzi ) :
Settore dei servizi:
1) Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale
2) Servizi socio-sanitari
3) Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera
4) Servizi commerciali
Settore industria e artigianato:
1) Produzioni artigianali e industriali
2) Manutenzione e assistenza tecnica
E infine
Nuovi Istituti tecnici ( due settori, undici indirizzi ):
Settore economico:
1) Amministrazione, finanza e marketing
2) Turismo
Settore tecnologico:
1) Meccanica, meccatronica ed energia
2) Trasporti e logistica
3) Elettronica ed elettrotecnica
4) Informatica e telecomunicazioni
5) Grafica e comunicazione
6) Chimica, materiali e biotecnologie
7) Sistema moda
8) Agraria, agroalimentare e agroindustria
9) Costruzioni, ambiente e territorio

Altre novità in arrivo

– Un ventata di rinnovamento anche per quanto riguarda la scuola primaria dove aumentano le classi a tempo pieno; nel prossimo anno passeranno infatti da 36.493 a 37.275.
– Solita linea intransigente anche per gli studenti più affetti da influenza scolastica; non si potrà superare i 50 giorni di assenza, pena: la bocciatura.
– Quest’anno scolastico arrivano anche gli Its ossia una nuova filiera, non universitaria, creata per formare le figure professionali più richieste dal mondo del lavoro.

Articoli Correlati