Anche le formiche nel loro piccolo…

di admin

“Anche le formiche nel loro piccolo…” è il titolo di un piacevole spettacolo di cabaret prodotto dall’Associazione Teatrale Duende e attualmente in scena al Teatro Olmetto di Milano. Lo spettacolo, diretto da Vito Molinari e interpretato da Mimmo Chianese, Federica Toti e Roberto Recchi, ripercorre le principali tappe della produzione umoristica di Marcello Marchesi.
Al centro dello spettacolo non c’è una storia, bensì un susseguirsi di gags, battute, scenette divertenti inframmezzate da testi più articolati. Questo spettacolo porta in scena una comicità sofisticata, vista come unico mezzo per sopportare una quotidianità che si rivela troppo spesso triste e avvilente. Vengono analizzati con ironia i tic, le paturnie, i vizi e le banalità di una società, quella italiana, che sembra essere cambiata davvero ben poco nel corso dei decenni.
Bravi e versatili i tre protagonisti, che passano dalla recitazione al canto con grande padronanza scenica, rivelando ottime capacità vocali e recitative.

Particolarmente divertente la scenetta che vede "due modelli innamorati che hanno “venduto” ogni parte del loro corpo alle marche che pubblicizzano e che non possono nemmeno abbracciarsi per non violare i propri vincoli contrattuali”. Secca quanto esilarante invece la comicità delle numerose battute che punteggiano lo spettacolo, da “Perchè denunciare il reddito dopo il bene che vi ha fatto?” a “Se ritardo d’un paio d’ore succede la fine del mondo, se muoio non se ne accorge nessuno”.
Se si vuole individuare il messaggio profondo di questo spettacolo è che nonostante i numerosi problemi, la vita che è sempre più pesante, il lavoro non soddisfa, i soldi che non bastano mai e l’amore che non si trova, l’unico modo per andare avanti è farsi una bella risata.
Il sorriso è la miglior arma di cui disponiamo!

Marcello Marchesi (1912-1978)
Marchesi è stato uno dei migliori umoristi italiani, un geniale “numero uno”. Autore vulcanico, grottesco, comico e satirico. Ha collaborato con i più importanti giornali umoristici. Inventore del cinema comico italiano (ha scritto per Macario, Walter Chiari) è stato sceneggiatore di alcuni film di Totò. Autore televisivo e teatrale, nonché compositore di canzoni, a lui si devono anche molti slogan pubblicitari, alcuni dei quali entrati nella parlata comune. Celebri sono le sue traduzioni dei primi albi pubblicati in Italia di Asterix, personaggio dei fumetti creato da René Goscinny e Albert Uderzo. È lui l’ideatore della nota frase di Obelix «Sono Pazzi Questi Romani», il cui acronimo è S.P.Q.R. Nell’ennesima incarnazione della sua carriera artistica, quella di scrittore, Marchesi è l’autore de “Il Malloppo”, libro cardine del genere cabaret e dal quale è stata tratta la battuta “Anche le formiche nel loro piccolo s’incazzano”, che dà il titolo allo spettacolo nonché alla serie di antologie umoristiche curate da Gino e Michele.

“Anche le formiche nel loro piccolo…”
di Marcello Marchesi
con Mimmo Chianese, Federica Toti, Roberto Recchia
scena e costumi di Romeo Liccardo
regia Vito Molinari
Dall’11 al 20 marzo
Teatro Olmetto
via Olmetto 8/a, 20123 Milano
www.teatrolmetto.com

Articoli Correlati