Impara a ballare la Line Dance

di Elena Guzzella

I balli di gruppo latino americani hanno sbancato dappertutto: dai villaggi vacanze alle discoteche, fino alle palestre, milioni di ragazze in tutto il mondo hanno imparato i passi base della salsa, del merengue e della bachata. Ma se fossimo stufe di fare sempre i soliti balli e desiderose di essere le prime a sperimentare un nuovo tipo di danza … perché non provare la line dance?

Cos’è la Line Dance
"Line dance" è un tipo di balli di gruppo nato agli inzi del ‘900 e diffuso nel mondo accanto allo swing, al rock and roll e alla disco music. Non necessariamente legata alla musica country western, che ne caratterizza un tipo particolare, la line dance è molto diffusa in America e in Australia ed è praticata anche in Italia, dove esistono scuole specifiche per il suo insegnamento.
Le coreografie della line dance prevedono più gruppi di ballerini che si muovono in sincrono e di solito si tengono per mano, disposti in linee (lines) che si intersecano, si fronteggiano o si congiungnono in cerchi, in base al tipo di line dance che si pratica.

I passi base della Line Dance
La line dance più diffusa e semplice è l’"Electric slide", composta da 18 passi e 4 pareti.
I balli non sono però descritti dal numero di passi, ma piuttosto in base al numero di "counts", ossia i battiti della musica necessari a completare la coreografia.

Il passo più comune nella line dance è il cosiddetto "grapevine", guarda come si fa

Articoli Correlati