E’ morto lo stilista Oscar De La Renta

di Francesca Parravicini

Il mondo della moda ha perso uno dei suoi geni più brillanti. Oscar De La Renta si è spento ieri, all’età di 82 anni, dopo una lunga battaglia contro il cancro.
Nato a Santo Domingo nel 1932, si trasferisce in Madrid a 18 anni per studiare arte all’Accademia di San Fernando. Proprio in Spagna inizia a interessarsi di moda, lavorando presso Balenciaga; in seguito si trasferisce in Francia, dove ha modo di perfezionarsi presso Christian Dior, prima di diventare assistente di Antonio Casillo, della maison Lanvin.
Nel 1963 torna negli Stati Uniti per dare vita al proprio omonimo brand: il suo stile è elegante e moderno, chic ma assolutamente d’impatto, con colori ricchi, ricami preziosi e gonne voluminose. Con lui “l’American Style” raggiunge il suo picco e diventa celebre anche in Europa.
Tra le donne vestite da lui la first lady Jacqueline Kennedy, Nancy Reagan, Hillary Clinton, le attrici Sarah Jessica Parker, Emma Watson, la cantante Taylor Swift e di recente Amal Alamuddin, la signora Clooney.
Lo stilista muore lasciando la sua seconda moglie, Annette Reed, il figlio adottivo Moises e otto cagnolini salvati da un canile; nuovo direttore creativo della maison è Peter Copping, già direttore artistico di Nina Ricci.

Qui sotto un film tributo dedicato allo stilista.

 

Articoli Correlati