Alessio Bernabei: “Mi sento affine a Zayn Malik”

di Laura Boni

Alessio Bernabei e Zayn Malik. Due mondi diversi, ma destini affini. O almeno così la pensa il cantante italiano, che, nel collega britannico, non solo vede un’importante fonte di ispirazione artistica, ma anche un cammino analogo. Alessio lo ha confessato ieri durante la conferenza stampa di presentazione del suo primo disco solista Noi siamo infinito (in uscita l’8 Aprile): “Mi sento affine al nuovo Zayn” ha detto, “anche lui ha deciso di lasciare la sua band ed iniziare un percorso solista“.

Come l’ex One Direction, anche Bernabei nel 2015 ha deciso di lasciarsi alle spalle il passato per esplorare una nuova parte di se stesso; il 23 Settembre, infatti, i Dear Jack hanno sconvolto i fan annunciando che il loro frontman aveva deciso di lasciare il gruppo per intraprendere un percorso solista: “Lo scorso anno la mia vita ha preso un’altra direzione ed è stato percorso difficile. Ho dovuto fare un lavoro su me stesso, trovare la mia identità. Il momento piu duro è stato il distacco, non sapevo quale sarebbe stato il mio futuro” ha raccontato Alessio parlando della strada che l’ha portato fino a questo nuovo disco, “E’ nuovo capitolo e c’e’ tanto da scoprire. E’ un album nuovo e diverso dai canoni italiani, segue di più quelli internazionali. Per la prima volta ho potuto partecipare a 360° alla creazione del disco e per questo lo sento proprio mio. Ci ho messo il mio cuore“.

Alessio Bernabei Cover Noi siamo Infinito

Un altro parallelismo tra Zayn Malik e Alessio Bernabei lo si può trovare nel disorientamento che la loro scelta ha provocato nelle fan: “Per loro è stato traumatico” ha detto l’ex Dear Jack, “all’inizio e’ stata dura e mi hanno preso come il cattivo della situazione, sui social mi hanno demolito. Non riuscivano a capire. Piano piano, però, le fan hanno compreso la mia voglia di esprimermi. Adesso ho un po’ di timore perché ricomincio da capo, ma sono sicuro che loro apprezzeranno la mia nuova musica“.

Il 19 Aprile farà  a Milano la prima delle due date live, un’anticipazione del tour, durante la quale lo sentiremo suonare dal vivo; sul palco, però, non sarà solo! “Saranno miei ospiti Benji e Fede con cui ho duettato per A mano a mano, sono due ragazzi molto bravi e preparati; poi ci sarà Briga, con cui condivido il secondo posto ad Amici; ci siamo ospitati a vicenda sul palco in passato e siamo diventati amici” ha annunciato, “Ci saranno anche gli Zero Assoluto. Abbiamo lo stesso manager e siamo andati anche a Disneyland insieme, dove ci siamo divertiti tantissimo. Infine vedrete anche Fred De Palma. Io e lui usciamo spesso la sera insieme e ha scritto la versione italiana del testo di L’amore cos’e’ versione italiana, un brano che originariamente era stato creato in inglese“. Nei live Alessio Bernabei porterà anche un pochino del sul passato, cantando una versione tutta sua di Domani è un altro film e La pioggia è uno stato d’animo.

Alessio Benabei Tour

Secondo voi il percorso di Alessio Bernabei è simile a quello di Zayn?

Articoli Correlati