Alessio Bernabei sui social: “Ecco perché sono stato assente. Ho sistemato una cosetta, niente di serio”

di Alberto Muraro

Alessio Bernabei torna a parlarci sui social dopo una lunga assenza. In base alle sue parole pubblicate sui social, gli ultimi tempi non devono essere stati proprio il massimo.

L’artista di Tarquinia e ex leader dei Dear Jack ha voluto scrivere una lettera aperta ai fan, tranquillizzandoli però sul fatto che adesso va tutto meglio. A quanto pare, inoltre, l’artista ha avuto modo di lavorare nell’ultimo periodo ad una serie di canzoni inedite che non sappiamo se vedranno mai la luce.

Ecco il lungo sfogo di Alessio Bernabei su Twitter:

Sto tornando a casa per sistemare una cosetta. Niente di serio. Anche se non parliamo più spesso, volevo dirvi che è tutto ok. Che sono felice perché ho ritrovato l’amore per quello che faccio e per quello che sono. Stare solo e assente dalle scene ti fa riflettere sull’ìmportanza di quello che hai e ti dà la carica per ripartire e non sbagliare più un colpo. Ultimamente non ascolto volentieri le nuove canzoni che ho scritto in questi mesi. Le canzoni che nessuno ha mai sentito. Perché mi fanno male, è come rinchiudere sofferenza, felicità e amore nello steso contenitore. Quando vai ad aprirlo fa male da morire e viene da piangere. Immagino che qualche lacrimuccia anche a voi scenderà. Sono fermo, ma sono più vivo di prima. Sto aspettando il momento opportuno per uscire e tirare fuori tutto quello che ho di vero da dire. E questa volta vinceremo noi. Al di là dei numeri, vincerà ancora una volta quello che ci lega da sempre. E sarà più forte di prima.

wiTH love. Alessio.

Come di certo ricorderete, l’ultimo progetto della carriera discografica di Alessio Bernabei risale allo scorso settembre 2018, mese di pubblicazione del disco Senza filtri. L’album aveva rappresentato una notevole svolta sonora per il cantante, che aveva deciso di confrontarsi per la prima volta con un urban pop che avevamo apprezzato davvero tantissimo. Un in bocca al lupo da parte di tutta la redazione di Ginger per lui e per il suo futuro!

Alessio Bernabei

Alessio Bernabei

Articoli Correlati