Dopo aver sbancato i botteghini di mezzo mondo grazie al remake in live action de La Bella e la Bestia, la Disney si prepara a nuovi successi annunciati grazie ai progetti in cantiere per Mulan e Aladdin. Il remake in live action di quest’ultimo sarà diretto dal regista Guy Ritchie le cui riprese inizieranno questa estate.

Il film manterrà la struttura dell’amatissimo classico Disney a cui si ispira, infatti sarà un vero e proprio musical costruito con le canzoni che tutti conosciamo. Un po’ come abbiamo già visto in La Bella e la Bestia.

DISNEY IL CALENDARIO COMPLETO DELLE USCITE FINO AL 2019

Ma chi saranno gli attori che prenderanno parte al progetto? Ancora nessun nome per quanto riguarda i due giovani protagonisti, Aladdin e Jasmin, mentre stando ad alcuni voci si vocifera che Will Smith potrebbe interpretare il mitico Genio.

A rivelarlo è Deadline secondo cui l’attore sarebbe addirittura in trattative con la Disney per ottenere la parte. Una scelta niente male, viste le spiccate doti comiche dell’attore che potrebbe conferire al personaggio delle caratteristiche decisamente personali, come aveva fatto il compianto Robin Williams che nel 1992 aveva prestato la voce al Genio.

Nessun’altra novità all’orizzonte ma per restare aggiornati restate con noi!

Vi ricordiamo che Aladdin è il 31° classico Disney secondo il canone ufficiale. Il film uscì nelle sale cinematografiche nel 1992, entrando subito nel cuore di generazioni di spettatori che l’hanno da subito eletto come uno dei classici più amati degli ultimi vent’anni.

Dopo La Sirenetta (anch’esso in fase di pre-produzione per un remake in live action) e La Bella e la Bestia, Aladdin rappresenta il terzo film del cosiddetto Rinascimento Disney. Diretto dai registi Ron Clements e John Musker, i quali hanno recentemente diretto anche Oceania, il film vinse due Oscar: uno per la Miglior Colonna Sonora ad Alan Menken e l’altro per la Miglior Canzone (A Whole New World).

Che cosa ne pensate di Will Smith nei panni del Genio?