Aladdin: in arrivo il sequel del live action Disney

di Federica Marcucci

È passato poco meno di un anno dall’uscita di Aladdin al cinema… ma visto il grande successo del live action al botteghino, la Disney non hai nascosto l’interesse per far proseguire la storia. Fino a ora si era trattato però di voci non ufficiali.

Poche ore fa Variety ha però confermato che la Disney ha attualmente dato il via alla produzione del progetto – con il titolo provvisorio di Aladdin 2. Non sappiamo ancora su cosa si concentrerà la storia, ma l’intenzione è di ricreare la magia del primo film regalando agli spettatori una storia inedita. A occuparsi della sceneggiatura ci saranno John Gatins e Andrea Berloff.

Nel sequel in live action dovrebbe tornare tutto il cast del primo film, dunque Mena Massoud nei panni di Aladdin, Naomi Scott in quelli di Jasmine e Will Smith in quelli del Genio.

Eccezion fatta per Maleficent, che tuttavia non voleva essere un remake di un classico Disney, è la prima volta che la major sceglie di dare un sequel a uno dei suoi remake in live action. Un azzardo? Chissà.

Uno degli ingredienti del successo dei live action, nonostante le critiche, è sicuramente l’effetto nostalgia con il pubblico che si diverte a guardare differenze e somiglianze. Come potrebbe reagire davanti a una storia completamente diversa? Non ci resta che aspettare e scoprire che cosa ha in mente la Disney.

Vi ricordiamo che Aladdin, il film d’animazione del 1993, aveva già avuto due sequel. Si tratta di due film non distribuiti al cinema, ma direttamente in home video, una formula che la Disney aveva adottato negli anni ’90 per cavalcare il fenomeno delle VHS. I titoli erano Il ritorno di Jafar e Aladdin e il re dei ladri.

Che cosa ne pensate del fatto che Aladdin avrà un remake in live action? Siete curiosi di scoprire di più?

Articoli Correlati