Come previsto, la D23 Expo, celebre convention dedicata all’universo Disney che si tiene ad Anheim, non ha portato solo novità ma anche grandi sorprese.
Durante il rilascio del calendario delle uscite Disney 2017-2019 in molti erano rimasti delusi dalla mancanza del live-action di Aladdin.
Proprio recentemente era stato annunciato che il film non sarebbe uscito presto a causa delle difficoltà nel cercare l’interprete giusto per Aladdin.

Jasmine sarà interpretata da… Naomi Scott, 24enne inglese.

Se il nome vi sembra familiare è perché Naomi non è proprio un’attrice emergente. La sua carriera è nata tra le serie TV Disney dove ha interpretato un ruolo nella versione inglese di Life Bites. In particolare, però, Naomi è conosciuta per essere stata Mohini “Mo” Banjaree in Lemonade Mouth al fianco di Bridgit Mendler.

Nel 2011 invece è stata nel cast principale di Terra Nova, serie TV prodotta da Steven Spielberg. Recentemente è stata nell’adattamento cinematografico di “Power Rangers” in cui interpretava Pink Ranger.

Al suo fianco troveremo Mena Massoud nei panni di Aladdin e il veterano Will Smith in quelli del Genio della Lampada.
La scelta di Naomi Scott potrebbe far felice molti fan che già chiedevano la giovane attrice come Jasmine nell’atteso live-action. Pare che l’attrice fosse già stata scelta, ma Disney ha aspettato di trovare l’Aladdin perfetto prima di poterla annunciare.

Per Naomi è un periodo davvero molto fortunato. Proprio qualche giorno fa ha festeggiato la sua prima nomination ai Teen Choice Awards 2017 come Miglior Attrice Sci-Fi in un film.

Ecco una foto di Naomi durante un matrimonio indiano, direttamente dal suo profilo Instagram:

#Indianweddings @onitaalondon

Un post condiviso da Naomi Scott (@naomigscott) in data:

Cosa ne pensate della scelta di Naomi Scott come Jasmine in Aladdin? Approvate la scelta?