Achille Lauro e Boss Doms presentano Pour l’Amour: ecco l’ascolto del disco

di Alberto Muraro

Lo scorso 22 giugno Achille Lauro ha pubblicato il suo quarto disco, intitolato Pour l’Amour. L’artista romano, accompagnato dal fido collaboratore e producer Boss Doms, ha presentato l’album alla stampa a poche ore dalla sua pubblicazione, lasciando noi giornalisti senza parole.

I contenuti di Pour l’Amour sono infatti tantissimi, così come sono numerosi gli spunti di riflessione su Achille Lauro stesso e sul suo modo di fare musica. L’album è in effetti, come dichiarato dall’artista, “qualcosa che nessuno in Italia ha mai sentito prima”. Il genere con cui il cantante si è riempito la bocca in diverse occasioni è la “samba-trap”, caratterizzante uno dei singoli del disco, la fenomenale Angelo Blu, in collaborazione con Cosmo.

Pour l’Amour è un mix di stili e generi diversi incredibili ed è ricco, ricchissimo di spunti, dall’elettronica alla dub di stampo tedesco alla più classica trap, al pop dance quasi latineggiante (è il caso della super orecchiabile Mamacita). Un disco di questo tipo, come c’era da aspettarsi, non avrebbe potuto essere concepito che in un ambiente, come dire, particolare.

Achille Lauro e Boss Doms hanno infatti raccontato di aver affittato un grande villone (“eravamo nel 1979”, hanno dichiarato con folle lucidità i due artisti) e di aver passato due mesi con un gruppo di amici per dare vita all’album. Ogni dieci minuti nasceva l’ispirazione per un nuovo brano, un processo talmente rapido che Achille Lauro ha dichiarato di essere riuscito a mettere insieme canzoni per un totale di 3 album.

Il risultato finale è scatenato, immediato, radiofonico e ballabile. I due artisti non vedevano l’ora di finire in radio e girare nei club in tour (che arriverà a breve) per far ballare tutti i loro fedeli fan. L’obiettivo, ascoltando Pour l’Amour, sembra essere stato decisamente centrato.

Qui sotto trovate l’audio streaming di Pour l’Amour di Achille Lauro e Boss Doms: che ne pensate?

Articoli Correlati