A Star is Born stasera su Canale 5: le curiosità del film con Lady Gaga e Bradley Cooper

di Federica Marcucci

Dopo aver emozionato le platee di mezzo mondo, A Star is Born ritorna. In prima visione su Canale 5, il film ci farà rivivere l’intensa storia d’amore tra Ally e Jackson rispettivamente interpretati da Lady Gaga e Bradley Cooper.

Una chimica, la loro, che ha contribuito non poco al successo del film. Complici anche le malelingue che volevano a tutti i costi una relazione tra i due, più volte smentita.

LEGGI ANCHE:  A Star Is Born: testo e traduzione di tutta la colonna sonora

Guarda il trailer del film:

[smiling_video id=”56916″]

[/smiling_video]

Leggi le curiosità su A Star is Born:

  • A Star Is Born, come forse saprete già, è il quarto remake di una storia che Hollywood conosce già molto bene. Adattato nel 1937, nel 1954 e nel 1976 il film non solo è la perfetta metafora dello showbusiness, ma riesce in qualche modo a essere la cartina tornasole dei tempi che cambiano.
Comparing Every Version of A Star Is Born

  • L’obiettivo di Bradley Cooper era quello di tirare fuori la parte più intima di Gaga. Secondo lui non c’era bisogno che lei si truccasse pesantemente, soprattutto all’inizio del film. Non a caso la maggior parte delle scene sono state girate da lei solo con indosso burrocacao e crema idratante. Alla fine del film, visto il rapporto nato tra i due, Gaga ha permesso a Bradley di chiamarla con il suo vero nome, Stefani.
  • Tutte le canzoni sono state registrate dal vivo, senza sovraincisioni. Shallow ha vinto l’Oscar come Miglior Canzone.

lady gaga e bradley cooper

  • Nel film vediamo l’amatissimo cagnolino di Bradley Cooper nella parte di se stesso. Questa scelta è valsa al film il Compassion in Film Award della PETA, un’associazione animalista.
  • All’inizio del film Ally canticchia Over the Rainbow. Un omaggio a Judy Garland, protagonista della versione del film del 1954.
  • Barbra Streisand, protagonista di A Star is Born del 1976, ha fatto visita a Bradley e Gaga sul set dicendosi molto entusiasta del remake.
  • Per far apparire Bradley Cooper abbronzato i truccatori lo sottoponevano a delle vere e proprie sedute abbronzanti una volta alla settimana. Il trucco del viso andava poi rimesso a posto ogni mattina.

Pensate di riguardare A Star is Born stasera?

 

Articoli Correlati