Zayn Malik – Intervista shock: “Avrei voluto lasciare gli One Direction fin dall’inizio”

di Alberto Muraro

Quando lo scorso marzo Zayn Malik aveva sconvolto il mondo della musica pop con la sua decisione di abbandonare gli One Direction, la band che l’aveva visto nascere e crescere come superstar, sembrava che il tutto fosse dovuto soltanto ad un’eccessiva dose di stress accumulato nel corso degli anni: stando però alle sue recenti dichiarazioni a diversi magazine e giornali di settore, sembra in realtà che l’artista non avesse mai davvero voluto far parte della band, percepita fin da  subito come un ingombrante fardello.

L’ultima rivelazione shock Zayn Malik l’ha fatta a riguardo ai microfoni di Beats 1Radio di Apple Music, trasmissione condotta da Zane Lowe:

mi sono lasciato andare perché era l’unica occasione che mi si era presentata da tempo. In realtà, sotto sotto, penso di aver sempre voluto lasciare la band, fin dall’inizio. Fin dal primo anno, non ho mai davvero voluto stare negli One Direction. Quando ho capito la vera “direzione” che stavamo prendendo, scusami il gioco di parole, mi sono immediatamente reso conto che non faceva per me. Come puoi scrivere una canzone dalla prospettiva di 5 persone diverse?

Malik ha inoltre aggiunto:

io penso che i ragazzi sapessero benissimo che quella non era propriamente la musica che faceva per me. Quando ho lasciato la band, loro non volevano, ma ormai io la mia decisione l’avevo presa.

Zayn Malik fra pochissime ore pubblicherà finalmente il suo primo singolo da solista, intitolato Pillow Talk; l’artista, originario di Bradford, ha già confermato che il brano avrà uno spiccato sound r&b e un testo piuttosto provocatorio e sexy.

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni di Zayn Malik?

Articoli Correlati