Super Bowl 2019: ecco tutti gli spot più belli

di Alberto Muraro

Ancora poche ore e scopriremo chi fra i Los Angeles Rams e i New England Patriots vincerà il Super Bowl 2019, la finale del campionato di football americano nonché l’evento sportivo per eccellenza negli Stati Uniti in programma il prossimo 3 febbraio.

Il match, che si terrà al Mercedes Benz Stadium di Atlanta, sarà come sempre un’occasione più unica che rara per le grandi aziende. Ogni anno, infatti, le multinazionali pagano migliaia e migliaia di dollari per assicurarsi uno spazio pubblicitario all’interno dello show televisivo più seguito Oltreoceano.

Tradizionalmente, in occasione del Super Bowl 2019, assistiamo dunque ad una serie di spot particolarmente divertenti e accattivanti. Qui sotto trovate una selezione dei più divertenti, anticipati online nelle scorse ore.

 

Lo spot Pepsi con protagonista Cardi B, Steve Carrell e Lil Jon.

Dello spot su GingerGeneration.it ve ne avevamo già parlato qui. La rapper Cardi B è il suo tormentone “okurr” sono i protagonisti della pubblicità del noto brand di bevande gassate.

 

Budweiser

L’unica grande star dello spot della compagnia di birra è un simpatico cagnolino che si gode il vento in cima ad una carrozza. Pubblicità adorabile.

 

Michael Buble per Bubly

Michael Bublé si presta ad uno degli spot del Super Bowl 2019 più esilaranti. La pubblicità gioca fra la somiglianza del cognome dell’artista canadese e il nome della bibita. Qui sotto trovate il teaser.

 

I Backstreet Boys e Chance the rapper per Doritos

Dopo il clamoroso annuncio con protagonisti Busta Rhymes e Thyrion, Doritos, noto brand di patatine, cala due nuovi assi. Nel clamoroso spot per le nuove Doritos super piccanti, Chance the rapper si unisce ai Backstreet Boys per interpretare, in sala 2.0, la celeberrima hit I want it that way (che nel 2019 compirà 20 anni!).

 

Lo spot Expensify “interattivo” con 2 Chainz

Expensify è un’applicazione che vi permette di tracciare le vostre ricevute e i vostri scontrini e vi aiuta così sia a risparmiare sia a gestire meglio le spese che dovrete giustificare all’impresa per la quale lavorate. L’azienda statunitense ha deciso di arruolare per il suo spot del Super Bowl 2019 il rapper 2 Chainz. Nella pubblicità il commercialista del rapper 2 Chainz chiede al suo artista di conservare e gestire le proprie ricevute, un’attività non esattamente adatta ad una superstar dello showbitz. Una curiosità: se screenshottate la pubblicità (che, di fatto, è un vero e proprio video musicale) in alta definizione utilizzando Expensify quando appaiono i QR code potrete ricevere un piccolo rimborso.

 

 

La pubblicità Stella Artois con Carrie Bradshaw e il Drugo

Di questa pubblicità su Ginger vi abbiamo parlato qui. Sarah Jessica Parker e Jeff Bridges tornano a vestire i panni di due dei loro personaggi più celebri, rispettivamente Carrie Bradshaw di Sex & The City e il Drugo de Il Grande Lebowski.

Stella Artois | Change Up The Usual | 2019

 

Pringles

Il noto brand di patatine si burla dell’assistente personale intelligente tanto di moda adesso con una pubblicità tanto breve quanto efficace.

 

Coca Cola

Lo spot che andrà in onda nel corso del Super Bowl 2019 più inclusivo in assoluto è quello del celebre marchio di bevande gassate, che ricorda di avere lo stesso sapore a prescindere dall’etnia, dal sesso, dall’orientamento politico o sessuale. Hahstah #TogetherisBeautiful.

 

Lo spot Michelob con Maluma

Rimanere in forma vale la pena solo se te lo puoi davvero godere. Ecco il significato dello spot della birra dietetica Michelob, con protagonista la superstar della musica latina Maluma (e un simpatico robot).

 

Vi ricordiamo che il Super Bowl 2019 verrà trasmesso in diretta streaming su DAZN e si Rai Due (in Italia l’evento sportivo inizierà alle 00:20). Fra un tempo e l’altro del match si esibiranno i Maroon 5, Travis Scott e Big Boi, i performer annunciati di un Halftime Show che promette faville!

 

 

Che cosa ne pensate degli spot per il Super Bowl 2019? Qual è il vostro preferito?

Articoli Correlati