Stranger Things 3: il nuovo nemico sarà brutale! Parola di Noah Schnapp

di Elisa Baroni
stranger things 3

All’inizio di quest’anno Netflix ha svelato la data di uscita della terza stagione di Stranger Things. Il grande giorno del ritorno sarà il 4 luglio (guarda il trailer qui). Qualche giorno fa uno Noah Schnapp tra i protagonisti della serie ha dato qualche anticipazione sul nuovo cattivo. Ecco cosa ha detto intervistato da MTV News!

Noah Schnapp che interpreta Will Byers non è nuovo ai pericoli. Vi ricordiamo che nella prima stagione di Stranger Things era sparito. Ha poi dovuto affrontare il demorgogone che nella seconda stagione ha preso possesso del suo corpo. Noah nell’intervista ha scherzato dicendo che la vita del suo personaggio è già stata stravolta in passato. Oh, sì, la minaccia è brutale. Si fa più cattiva, ha dichiarato.

È molto grande. È come se in ogni stagione stesse prendendo sempre più controllo su Hawkins, ha continuato il giovane attore. Una creatura che è in continua evoluzione? Che potrebbe allargare e minacciare l’intersa cittadina? Per ora ogni pista e congettura è aperta. Al momento però non filtrano altre novità su chi o cosa sia la minaccia della nuova stagione e gli attori in questo sono bravissimi a rispettare il silenzio. Certo il termine brutale non promette nulla di buono!

Otto il numero degli episodi che formeranno questa nuova avventura nel Sottosopra. La serie è una specie di produzione artigianale, si legge su EW. The Duffer Brothers e Shawn Levy (produttori della serie ndr) sanno che il valore anche economico è altissimo. Vogliono dare al pubblico qualcosa di grande e migliore. Penso sarà una stagione fantastica e varrà senza dubbio l’attesa.

Ecco l’intervista al protagonista di Stranger Things:

E voi, cosa vi aspettate dalla terza stagione di Stranger Things?

Articoli Correlati