Sanremo 2019 – conferenza stampa: Anticipazioni e ospiti della prima serata

di Laura Boni

Oggi con la consueta conferenza stampa è stato dato il via alla 69° edizione del Festival di Sanremo. Per il secondo anno consecutivo Claudio Baglioni sarà il Direttore Artistico della kermesse ed al suo fianco ci saranno gli esperti Claudio Bisio e Virginia Raffaele.

“Errare è umano e perseverare è artistico” ha dichiarato Baglioni, confessando di aver accantonato dei progetti musicali (disco e tour) per misurarsi nuovamente con “la cosa più difficile che mi è capitata nella vita“. Il Direttore artistico ha confermato alcuni dei cambiamenti cardine della scorsa edizione, ovvero nessuna eliminazione e nessuna cover. Il padrone di casa, inoltre, annuncia un Festival più spettacolare di sempre, ma sicuramente vorrà anche che sia all’insegna dell’amornia.

Claudio Bisio promette garbo e ironia e di non parlare di migranti, della nuova maturità, della crisi del Veneziela, ne dalla Juve ed i rigori non dati. Niente politica sul palco di Sanremo 2019.

Le serate verranno aperte da brani di Baglioni, ma non duetterà più con altri artisti con brani del suo repertorio; piuttosto il direttore artistico canterà con degli ospiti loro canzoni o cover di artisti terzi.

Il programma del Festival di Sanremo 2019:

In programma al Teatro Ariston dal 5 al 9 febbraio 2019 alla prestigiosa kermesse musicale arriveranno 24 concorrenti; Sanremo 2019, però, cambia regolamento: eliminando la classica gara delle Nuove Proposte. Il direttore artistico Claudio Baglioni ha scelto per l’occasione di modificare le carte in tavola, facendo scontrare i 2 vincitori del concorso direttamente contro i 22 BIG annunciati nel corso delle due serate.

Scopri QUI tutti i testi delle canzoni di Sanremo 2019!

Ospiti e giuria:

Continua la “politica” annunicata da Baglioni di preferire gli ospiti italiani a quelli stranieri, confermando, però, che gli artisti nostrani che si esibiranno sul palco hanno tutti un successo internazione. Ospiti della prima serata saranno Andrea e Matteo Bocelli, con i quali Baglioni canterà Il mare calmo della sera, e Giorgia;  Claudio Santamaria, invece, si esibirà con Virginia Raffaele, mentre passarà “a salutare” anche Pierfrancesco Favino. Riccardo Cocciante, definito da Baglioni, un artista di grande internazionalità, sarà opsite della seconda serata.

La giuria d’onore, che vedremo in azione il venerdì ed il sabato, sarà composta da Mauro Pagani (presidente), il regista Ferzan Ozpetek, la presentatrice Camila Raznovich, l’attrice Claudia Pandolfi, l’attrice Elena Sofia Ricci, il giornalista Beppe Severgnini, la presentatrice Serena Dandini e l’impreditore e musicasta per passione Joe Bastianic.

Articoli Correlati