Rumiko Takahashi: quando inizierà la pubblicazione del suo nuovo manga?

di Marco Della Corte
Rumiko Takahashi: quando inizierà la pubblicazione del suo nuovo manga?

Chi è amante dei fumetti e cartoni animati giapponesi, non può non conoscere colei che è soprannominata (a merito) la Regina dei manga, ovvero la talentuosa Rumiko Takahashi. L’autrice in questione è molto nota anche in Italia, tramite pezzi da ’90 come Lamù, Ranma e Inu Yasha. E’ recente l’annuncio di un nuovo manga disegnato dalla maestra Takahashi, che sarà pubblicato sulla rivista Wekly Shonen Sunday (Shogakukan) nel corso della primavera 2019.

La pubblicità tratta dalla rivista in questione afferma: ‘Un nuovo Rumic World sta finalmente per aprirsi… Al momento l’autrice ci sta lavorando molto duramente…’. Il messaggio prosegue tramite un invito ai lettori al rimanere in attesa per ulteriori aggiornamenti.

RUMIKO TAKAHASHI: UNA NUOVA SERIE A FUMETTI PER LA NOTA MANGAKA

La pubblicità apparsa su Shonen Sunday riguardante la nuova opera di Rumiko Takahashi, informa i lettori che quella in arrivo sarà una vera e propria serie a fumetti (si ipotizza abbastanza lunga) e non una storia autoconclusiva, oppure un manga di pochi capitoli. Rumiko Takahashi ha un curriculum vitae di tutto rispetto, con alle spalle una carriera pluritrentennale. I suoi manga (e cartoni animati tratte da tali opere) hanno fatto divertire più di una generazione di appassionati.

UNO SGUARDO AL PASSATO

Rumiko Takahashi è celebre in Italia per opere divenute veri e propri cult quali Lamù – La ragazza dello spazio (la cui serie anime è tornata in onda recentemente su Man-ga) e Ranma /12 (il cui cartone è stato trasmesso più volte sui defunti canali Telemontecarlo ed Europa 7). I fan italiani della Takahashi un po’ più grandicelli, ricorderanno inoltre il cartone Cara dolce Kyoko (in originale Maison Ikkoku).

Anche la serie in questione è tratta da un manga della Takahashi e andata in onda su numerose reti locali italiane, tra cui Telecapri e Napoli TV. La storia d’amore tra Godai e Kyoko, pur non essendo forse famosa quanto quelle (più bizzarre e controverse) di Ataru e Lamù e Ranma e Akane, ha fatto comunque battere i cuori di numerosi telespettatori.

Altro fumetto degno di menzione è sicuramente Inuyasha, la cui pubblicazione iniziò in Giappone nel 1997, mentre l’anime andò in onda in Italia su MTV all’interno del contenitore Anime Night, a partire dal 2001. Il manga più recente di Takahashi-sensei è stato Rinne, pubblicato dalla rivista Weekly Shonen Jump. Riguardo il nuovo lavoro di Rumiko Takahashi, è bene notare come in realtà già lo scorso Aprile, la rivista Tsukuru aveva annunciato l’intenzione della mangaka di iniziare una nuova opera, ma adesso abbiamo finalmente la data certa di debutto.

Per rimanere aggiornati sul nuovo manga di Rumiko Takahashi, continuate a seguirci: appena avremo nuove informazioni, non esiteremo a riferirvele!

Articoli Correlati