Rihanna: il documentario dedicato alla cantante potrebbe arrivare tra due mesi

di Giovanna Codella
rihanna

 Il documentario realizzato dal regista Peter Berg (Mile 22) sulla cantante Rihanna e su cui ha lavorato per ben tre anni, sembra che uscirà prima della fine del 2018.

Il regista ha recentemente raccontato per Slash film di questo documentario – per ora senza titolo – dedicato alla cantante barbadiana.

Berg e Rihanna hanno collaborato per la prima volta per il film Battleship, che è stato il primo lungometraggio della cantante. Il loro documentario è stato annunciato ormai più di tre anni fa ed è stato descritto come uno “sguardo senza filtri  sulla vita di Rihanna e su come è diventata un’icona globale.”

Il regista si dice deciso a realizzare un documentario sulla falsariga di Do not Look Back, lo sceneggiato centrato sulla vita di Bob Dylan e realizzato dal documentarista Pennebaker.

L’intento di Berg è quello di raccontare la storia di “una giovane artista ai vertici del suo campo professionale” in un film che è “molto più l’analisi di un personaggio che un film“.

Il regista ha poi aggiunto che probabilmente lo vedremo nei prossimi due mesi, sia al cinema sia in streaming:

Penso che sia una straordinaria giovane donna […]. L’etica del lavoro, il talento, la fortuna, il vissuto, la visione. È una donna davvero molto interessante e il film uscirà tra circa un mese e mezzo, tra due mesi potremo iniziare a mostrarlo“.

Berg ha rivelato di più a Hot 97, raccontando al programma radiofonico che ha avuto l’opportunità di girare alcune scene del documentario filmando Rihanna in studio di registrazione.

Non ho mai vissuto ore come quella squadra” ha detto riferendosi al team della cantante. Il regista ha continuato a lodare l’artista proprio per la sua etica e la sua completa dedizione al lavoro “a differenza di quanto abbia mai visto” ha aggiunto.

E voi siete curiosi di vedere il documentario dedicato alla cantante Rihanna?

Articoli Correlati