Moda: Animalier dalla testa, ai piedi, agli… occhi!

di Alice Ziveri

E’ un trend di vecchia data, ma che a lungo è stato archiviato nelle cantine ed etichettato come troppo kitsch, di cattivo gusto o addirittura volgare. Le passerelle del 2010 l’hanno invece rispolverato, chi in maniera più sobria, chi con un pizzico di audacia in più.

Classico e moderno

Da Roberto Cavalli a Blumarine, da Dolce&Gabbana a Moschino: nessuno si è sottratto al ritorno dell’animal print.
Rimane naturalmente la versione più classica, quella che riprende i caldi toni naturali dei mantelli biondi e bruni, oppure il black and white per eccellenza, quello striato della zebra.
Ma la vera novità sono le alternative di colori e materiali: se kitsch deve essere, che lo sia fino in fondo. Attenzione però a saperlo portare ed abbinare senza sconfinare nell’inguadrabile.
E così, largo ai colori shocking: fucsia, viola, giallo, verde, turchese. Un mix contrastante ma di grande effetto fra la moda più antica e selvaggia del mondo, quella a cui nemmeno le donne delle caverne sapevano resistere, e le tonalità chimiche, sgargianti, praticamente inesistenti in natura, che richiamano l’era moderna del web, degli schermi a cristalli liquidi, dei neon che illuminano di notte le grandi città.
Per non parlare dell’animalier in paillettes: dove il tribale incontra il luccichio della grande-soirée e diventa qualcosa di assolutamente glamour.

Abbinamenti

Comunque lo si metta, l’animal print è appariscente, ed ha un certo peso nel look; anche una piccola cosa può caratterizzare l’intero outfit, non c’è bisogno di strafare.
E’ sempre bene, quindi, portarlo con parsimonia, puntando su uno o due accessori o un capo soltanto. Preferibililmente abbinati a colori neutri, e quest’anno c’è l’imbarazzo della scelta: neutro non è più solo bianco, nero o grigio, ma anche tutte le tonalità del sabbia, beige, cipria, champagne, ecc…
Un bracciale, una cintura, una borsa, una fascia per capelli o un semplice foulard possono già dare una marcia in più ad un look sobrio; se invece ve la sentite di spingervi un po’ oltre, troverete pane per i vostri denti fra abiti, t-shirt, gonne e scarpe.
Di grandissima tendenza le zeppe animalier e gli stivaletti.

Make-up della giungla

Siccome la stoffa non bastava, macchie e strisce hanno deciso di espandersi fino alla pelle, a manicure e trucco.
Ke$ha e Jenna Jameson hanno esibito le loro unghie leopardate ai VMAs, entrambe in colori fluo. Realizzarle non è difficile, basta un po’ di mano ferma e tanta pazienza: dopo aver steso lo smalto del vostro colore preferito, intingete la punta di uno stuzzicadenti in un colore più scuro, preferibilmente nero, e iniziate a tracciare dei cerchi irregolari. L’effetto è garantito.
Le make-up artist di YouTube, invece, lo fanno intorno agli occhi. Ancora una volta, niente di così complicato: palpebre del colore che più vi piace, ricordando di usare un tono più scuro verso l’esterno; poi eye-liner liquido alla mano, e senza mettervi fretta iniziate a disegnare le stesse macchie irregolari (per un effetto leopardo) oppure strisce orizzontali zigzaganti (per il tigrato), in un semicerchio che circondi l’occhio all’esterno.

Kesha during the 2010 MTV Video Music Awards, held at the Nokia Theatre, on September 12, 2010, in Los Angeles. Photo: Michael Germana / Star Max Photo via Newscom



Kesha during the 2010 MTV Video Music Awards, held at the Nokia Theatre, on September 12, 2010, in Los Angeles. Photo: Michael Germana / Star Max Photo via Newscom

Kesha during the 2010 MTV Video Music Awards, held at the Nokia Theatre, on September 12, 2010, in Los Angeles. Photo: Michael Germana / Star Max Photo via Newscom

Kesha during the 2010 MTV Video Music Awards, held at the Nokia Theatre, on September 12, 2010, in Los Angeles. Photo: Michael Germana / Star Max Photo via Newscom

Kesha during the 2010 MTV Video Music Awards, held at the Nokia Theatre, on September 12, 2010, in Los Angeles. Photo: Michael Germana / Star Max Photo via Newscom



Kesha during the 2010 MTV Video Music Awards, held at the Nokia Theatre, on September 12, 2010, in Los Angeles. Photo: Michael Germana / Star Max Photo via Newscom

Kesha during the 2010 MTV Video Music Awards, held at the Nokia Theatre, on September 12, 2010, in Los Angeles. Photo: Michael Germana / Star Max Photo via Newscom

Kesha during the 2010 MTV Video Music Awards, held at the Nokia Theatre, on September 12, 2010, in Los Angeles. Photo: Michael Germana / Star Max Photo via Newscom

Kesha during the 2010 MTV Video Music Awards, held at the Nokia Theatre, on September 12, 2010, in Los Angeles. Photo: Michael Germana / Star Max Photo via Newscom

Articoli Correlati