Miley Cyrus non vuole far parte della Squad di Taylor Swift: Scopri perché!

di Laura Boni

Selena Gomez, Karlie Kloss, Zendaya, Camila Cabello, Cara Delevingne, Ellie Goulding, Hailee Steinfeld… questi sono solo alcuni dei nomi della ormai celeberrima Girl Squad di Taylor Swift, ma a questo gruppo di giovani donne non si aggiungerà Miley Cyrus. Non che in generale ce la vedessimo molto… A dichiararlo è stata la stessa cantante in un’intervista dopo gli MTV Video Music Awards 2015, di cui era presentatrice. Come sapete Taylor si è presentata alla serata di premiazione circondata dalle sua famose amiche (o almeno molte di loro) per ritirare il premio come Video Of The Year per Bad Blood; questo, però, non ha fatto venir voglia a Miley di far anche lei parte di questa cerchia ristretta.

Being ourselves at the VMAs.

Una foto pubblicata da Taylor Swift (@taylorswift) in data:

  “Non sto cercando di entrare nella Squad” ha detto al New York Times, “Nessuno dei miei amici è famoso e questo perché mi piacciono le persone reali, che vivono vite reali, mi ispirano“. La cosa più surreale è che Taylor da la stessa risposta quando parla delle sue amiche, sono tutte ragazze che la ispirano; in ogni caso è abbastanza evidente che Miley Cyrus e Taylor Swift abbiano stili di vita e caratteri molti diversi, certo non si può essere migliori amici di tutti. In questa intervista la cantante spiega anche che negli ultimi mesi ha cambiato abitudini e passa molto tempo in casa con gli amici e i suoi tanti animali; un’altra cosa a cui si è dedicata è fare musica e, infatti, è ha pubblicato a sorpresa il disco Miley Cyrus and Her Dead Petz, completamente gratuito.

Secondo voi Miley si troverebbe bene nella squad di Taylor?

Articoli Correlati