Miley Cyrus: “Non vedo l’ora di abbracciare Ariana Grande”

di Roberta Marciano
Miley Cyrus Ariana Grande

Miley Cyrus è stata ospite al Today Concert Series di New York ieri, 26 maggio, oltre a cantante il suo singolo Malibu la cantante ha anche risposto ad alcune domande, rivolgendo anche un pensiero all’attentato di Manchester, consumatosi al termine del concerto di Ariana Grande.

L’ex stellina Disney ha così dichiarato: “Credo che questa esperienza abbia avuto un impatto anche sulla mia vita. Non sono abituata a circondarmi di una crew o di bodyguard ma realizzo che sarebbe più sicuro, non solo per me ma anche per tutte le persone che mi stanno intorno come i miei fan. Non vado mai in giro con una schiera di persone a proteggermi ma sto considerando di farlo, soprattutto per voi ragazzi. Per Ariana non posso immaginare cosa stia passando e non vedo l’ora di abbracciarla”. 

Quando la notizia dell’attentato si è diffusa, Miley è stata tra le prime celebrità a commentare l’accaduto sui social, lanciando un messaggio d’affetto alla sua cara amica Ari. Le due hanno collaborato insieme durante le Backyard session di Miley, cantando la bellissima Don’t Dream It’s Over.

Leggi anche – MILEY CYRUS SOSTIENE ARIANA GRANDE DOPO L’ATTENTATO: ‘TI VOGLIO BENE’

Ariana ha dichiarato che presto farà un concerto di beneficenza a Manchester per raccogliere fondi per le famiglie colpite dell’attentato. Non è da escludere che Miley possa unirsi a lei, per sostenere questa importante causa.

Cosa ne pensate delle parole di Miley Cyrus nei confronti di quando è accaduto?

 

Articoli Correlati