Michele Bravi poche ore fa ha rilasciato il video ufficiale di Solo per un po’, quinta traccia estratta da Anime di Carta, in rotazione radiofonica da venerdì 12 maggio.

Come lui stesso aveva confessato a Verissimo, lo scorso 4 marzo, questo brano ha un testo molto particolare, che parla di un amore passionale e struggente, allo stesso tempo sfuggevole ed evanescente, consumato e poi abbandonato velocemente.

Nel disco mi espongo in maniera molto spavalda. Ho sentito il bisogno di togliere ogni sovrastruttura, canto quello che vivo e vivo quello che canto. Forse un tempo sembravo più forte, in realtà adesso sono molto più convinto di quel che dico“.

A tal proposito lo stesso Michele Bravi ha spiegato perché ha scelto di affrontare un tema spesso tabù: “E’ un pezzo che parla di  un rapporto orale ed occasionale con una ragazza, senza problemi… E poi se non lo faccio a vent’anni quando è il momento giusto!

Di seguito potete vedere il video ufficiale di Michele Bravi e leggere il testo di Solo per un po’. Cosa ne pensate?


Michele Bravi: Solo per un po’ – Testo

I tuoi capelli rosa
le mie insicurezze sotto pelle
e tutti gli altri vuoti di memoria

Agganciati al tempo stesso
ad un piccolo universo
nel bicchiere che hai riempito

Adesso parlami in silenzio
rendi tutto questo meno piatto
e sorridimi di più

Affronta ogni discorso
e non lasciare niente al caso
e poi restami lontano

Ma solo per un po’
giusto il tempo di provarci gusto (solo per un po’)
mi ricorderò di te, ma non di questo posto (solo per un po’)
ho la bocca secca mi dispiace non riesco (solo per un po’)
ad assimilare qualche cosa di diverso

Le pagine di storia
il mio non saperne quasi niente
di tutte quelle piazze di città

Che hanno ucciso il nostro amore
contagiato le persone serie
tanto il risultato è sempre uguale

Si muore in ventiquattro ore
la tua vita può finire
tu non smettere di respirare

Insegnami a non dire
certe cose sotto voce
e poi restami lontano

Ma solo per un po’
giusto il tempo di provarci gusto (solo per un po’)
mi ricorderò di te, ma non di questo posto (solo per un po’)
ho la bocca secca mi dispiace non riesco (solo per un po’)
ad assimilare qualche cosa di diverso

Giusto il tempo di provarci gusto (solo per un po’)
mi ricorderò di te, ma non di questo posto (solo per un po’)
ho la bocca secca mi dispiace non riesco (solo per un po’)
dd assimilare qualche cosa di diverso

La luce nei tuoi occhi
farebbe impallidire il cielo
butti fuori tutto il meglio
ed è sempre tutto vero
hai deciso di allungarti a me
e di bruciarmi da vicino

Ma solo per un po’
giusto il tempo di provarci gusto (solo per un po’)
mi ricorderò di te, ma non di questo posto (solo per un po’)
ho la bocca secca mi dispiace non riesco (solo per un po’)
ad assimilare qualche cosa di diverso

Giusto il tempo di provarci gusto (solo per un po’)
mi ricorderò di te, ma non di questo posto (solo per un po’)
ho la bocca secca mi dispiace non riesco (solo per un po’)
ad assimilare qualche cosa di diverso

I tuoi capelli rosa
le mie insicurezze sotto pelle
e tutti gli altri vuoti di memoria